Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO10°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità mercoledì 05 aprile 2017 ore 17:16

Prestigioso riconoscimento alla carriera per Rossi

Del docente di pedagogia dell’Università di Siena-Arezzo è stata apprezzata la produzione scientifica, con oltre 300 pubblicazioni di cui 26 volumi



AREZZO — La Società italiana di Pedagogia (Siped) ha assegnato al professor Bruno Rossi il Premio alla carriera. La cerimonia si è svolta a Roma, presso palazzo San Macuto della Camera dei Deputati.

Bruno Rossi, del Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale dell’Università di Siena con sede ad Arezzo, ha ricevuto il premio "per tutto il lavoro svolto di approfondita ricerca pedagogica, di didattica universitaria e sul territorio e di impegno nelle istituzioni universitarie - si legge nella motivazione -. Con la sua attività ha costituito un esempio di grande ricchezza scientifica e umana”.

Del professor Rossi è stata apprezzata in particolare la produzione scientifica, con oltre 300 pubblicazioni di cui 26 volumi.

La Siped promuove lo sviluppo degli studi e delle ricerche nell’ambito delle discipline pedagogiche e assegna ogni anno riconoscimenti diversi a chi si è particolarmente distinto per lo studio, la ricerca e la didattica nelle scienze dell’educazione. 

Oltre al Premio alla carriera a Bruno Rossi, il Dipartimento universitario con sede ad Arezzo ha ottenuto un altro riconoscimento, quello ad Alessandra Romano, giovane assegnista di ricerca, che ha ricevuto il Premio italiano di Pedagogia per il volume Quando l'apprendimento trasforma. Percorsi teorici e strategie didattiche per l'educazione nei contesti sociali (FrancoAngeli, 2016).

"L'originalità dell'opera – si legge nella motivazione - risiede nella proposta di un agire trasformativo quale dispositivo pedagogico in grado di sollecitare l'utilizzo di pratiche riflessive e di promuovere il pensiero critico nell'ottica del lifelong e del lifewide learning".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno