Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO15°29°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Attualità giovedì 04 maggio 2017 ore 21:30

Protezione Civile in prova sul canale della Chiana

Scopo dell’evento è quello di effettuare prove funzionali su mezzi, attrezzature e materiali in dotazione alle associazioni



AREZZO — Domani, venerdì 5 maggio, alle 19 presso il bacino idroelettrico sul canale della Chiana, in località Pratantico, si svolgerà un evento formativo di Protezione Civile organizzato da Misericordia, la Racchetta e Croce Rossa con il supporto del Comune di Arezzo. Parteciperà anche l’associazione carabinieri di Arezzo.

Scopo dell’evento è quello di effettuare prove funzionali su mezzi, attrezzature e materiali in dotazione alle associazioni per migliorare le conoscenze e le capacità di operare con più squadre in contemporanea.

Verranno effettuate prove di aspirazione con elettropompe e motopompe, anche in condizioni di oscurità e quindi con l’ausilio di torri faro, per simulare svuotamenti di ambienti allagati chiusi quali cavedi, garage, vani ascensore.

L’attività si inserisce nel vasto piano formativo sviluppato dalle associazioni sopra citate al fine di fronteggiare i più frequenti scenari di rischio ipotizzabili nel nostro territorio, nel quadro delle sinergie operative sviluppate con il Servizio ambiente responsabile delle attività di protezione civile per il Comune di Arezzo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'auto si è schiantata contro il rimorchio di un camion che stava uscendo da un'area di servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

CORONAVIRUS

Sport