Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:AREZZO15°27°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Klaus Davi allontanato dal centro islamico di viale Jenner a Milano: minacce e sputi ripresi in un video
Klaus Davi allontanato dal centro islamico di viale Jenner a Milano: minacce e sputi ripresi in un video

Attualità venerdì 29 gennaio 2021 ore 08:50

Prove di normalità, saldi e sosta a 1 euro

Nel fine settimana l'inizio ufficiale degli sconti. Al Baldaccio e al Mecenate parcheggio con tariffa agevolata. Ma l'attenzione deve rimanere alta



AREZZO — Da sabato, 30 gennaio, iniziano ufficialmente i saldi invernali. Un momento atteso dai negozianti, anche se quest'anno, a dire la verità, per supplire, seppure non sia stato sufficiente, alle perdite dovute alle continue chiusure, i ribassi sono iniziati già da tempo. Pure per cercare di far fronte alla competizione con gli acquisti sulle grandi piattaforme on line, che non si sono mai fermate.

Ad Arezzo per agevolare lo shopping, durante il periodo degli sconti, Comune, Atam e Confcommercio hanno promosso un'iniziativa che prevede la sosta al parcheggio Baldaccio e al multipiano Mecenate ad un solo euro al giorno. Sempre per Ascom ogni aretino spenderà 115 euro, e farà acquisti 1 famiglia su 6.

Un modo per supportare le compere in centro, potendo lasciare l'auto a due passi, senza l'ansia di dover rinnovare il biglietto ogni ora o avere grattacapi per il costo.

Insomma, la città sta facendo squadra per ripartire. E questo weekend, essendo rimasti in zona gialla, potrebbe quasi essere una prova generale del ritorno alla normalità. Ma è necessario avere sempre la consapevolezza che il virus è ancora in giro ed il vaccino ancora lontano. Dobbiamo quindi continuare a mantenere la massima attenzione, rispettare il distanziamento e indossare la mascherine. Solo così è possibile conviverci e tornare a vivere Arezzo.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno