Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO20°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Cronaca sabato 12 marzo 2016 ore 15:45

Raduno armato finisce sul web, è tutto uno scherzo

Foto di: Immagine di repertorio

Quattro ragazzi hanno organizzato un raduno armato per fare un finto video e postarlo sui social network, ma il gioco finisce male



AREZZO — Pistole senza tappo rosso, segno distintivo dell’incapacità offensiva, così quattro giovani, di cui tre minori, di età compresa tra i 16 ed i 19 anni, sono stati denunciati ad Arezzo per procurato allarme, porto abusivo di strumenti riproducenti armi, riunione non autorizzata in luogo pubblico.

Il gruppo di giovani si è riunito nei dintorni dello stadio comunale e hanno cominciato a maneggiare armi e cantare inni incomprensibili e alla fine hannno postato tutto su internet.

Gli agenti della squadra mobile sono risaliti ai colpevoli tramite immagini pubblicate sui social network e attraverso le indagini e gli approfondimenti sono risaliti a loro e hanno ricostruito l'episodio.

All'alba di ieri 11 marzo si sono presentati a casa dei quattro, che sono stati identificati e accompagnati in questura per la denuncia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno