Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO19°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Attualità giovedì 14 luglio 2016 ore 09:05

Riforma Costituzione, nasce il comitato per il No

E' stato eletto presidente Federico Scapecchi. Gli altri membri fondatori sono Jacopo Apa, Lucia Tanti, Bernardo Mennini e Alessio Mattesini



AREZZO — In vista del referendum di ottobre e in sintonia con il coordinatore regionale Stefano Mugnai e il coordinatore provinciale Maurizio D'Ettore, Forza Italia ha costituito il Comitato "Città di Arezzo" per il NO alla riforma costituzionale del Governo Renzi. Nel corso della prima riunione è stato eletto come presidente Federico Scapecchi, già consigliere comunale e vicecapogruppo degli azzurri in consiglio comunale. Gli altri membri fondatori sono Jacopo Apa, Lucia Tanti, Bernardo Mennini e Alessio Mattesini.

Il neonato comitato ha l'obiettivo di spiegare ai cittadini i motivi per i quali l'approvazione della riforma varata a colpi di maggioranza da Renzi e dal PD non porterebbe alcun beneficio e semplificazione, al contrario indebolirebbe la democrazia e, in combinato con la legge elettorale cosiddetta "Italicum", accentrerebbe tutto il potere nelle mani di una sola persona. Una riforma studiata apposta per mantenere il potere e rendere più difficile l'alternanza democratica dei Governi, con vari specchietti per le allodole come gli ipotetici risparmi per il bilancio dello Stato, irrisori e ampiamente annullati dalla costante crescita del debito pubblico, del quale viene aggiornato con costanza il record da quando il Governo Renzi è in carica.

Il comitato quindi è già al lavoro per promuovere ad Arezzo il NO al referendum confermativo e scongiurare definitivamente questo scenario, in costante e completa collaborazione con il comitato nazionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno