Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO9°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità venerdì 15 aprile 2022 ore 15:10

Festa nel quartiere come antidoto al degrado

Saione protagonista di iniziative culturali e artistiche per scrollarsi l'etichetta di zona segnata solo da disagio sociale e criminalità



AREZZO — Arezzo si trasforma in un laboratorio di innovazione sociale. Il tutto grazie alla giornata di festa in programma domenica 22 maggio a Saione promossa da Oxfam Italia e Confesercenti, in collaborazione con Comune di Arezzo, Confcommercio, Istituto Comprensivo IV Novembre, soggetti del terzo settore e i commercianti del quartiere.

L’iniziativa nasce grazie al lavoro di relazioni, scambi e collaborazioni sul territorio sviluppati da Oxfam negli ultimi 4 anni nell’ambito dei progetti di lotta alla povertà educativa e attivismo giovanile “Bella Presenza” e “Mentori per la resilienza” selezionati da “Con i Bambini” nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Due interventi che hanno portato un aiuto concreto a oltre 3mila studenti aretini delle scuole primarie e secondarie di I e II grado, coinvolgendo centinaia di docenti e famiglie.

Tante le iniziative culturali, artistiche, sociali, aperte a tutta la cittadinanza, che saranno proposte durante l’intera giornata lungo via Vittorio Veneto e pensate per portare un nuovo sguardo su una “periferia”, come quella di Saione troppo spesso associata a fenomeni di disagio sociale e criminalità.

Un percorso partecipativo aperto alla cittadinanza anche per la scelta del nome della prima edizione dell’evento, a cui si potrà partecipare su https://docs.google.com/forms/d/1tVLWWry2_VMHtY8zbVIoA46JWBmBt_bJDrFZbo-QroU/edit?usp=drivesdk

Durante la giornata saranno presenti anche i banchini del “Mercatino delle Pulci”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno