Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità martedì 30 novembre 2021 ore 16:00

Scritte no vax, ferma condanna della Regione

Il presidente Giani e l'assessore all'istruzione Nardini intervengono su quanto accaduto questa mattina davanti all'Istituto di via Tricca



AREZZO — “I no vax si rassegnino, non saranno farneticanti frasi vergate su un muro davanti a una scuola a scalfire la fiducia generalizzata verso la scienza e i vaccini”. 

Ad intervenire sono il presidente della Regione Eugenio Giani e l’assessore all’istruzione Alessandra Nardini che esprimono la loro “ferma condanna” per quanto accaduto davanti alla scuola di via Tricca, dove sono apparse scritte no vax, fatte con vernice spray rossa, che il Comune ha prontamente provveduto a rimuovere. Indagano la Polizia di Stato e la Municipale.

Giani e Nardini ricordano come “il ritorno alle lezioni e alle attività didattiche in presenza sia stato possibile proprio grazie alla campagna vaccinale e al contributo del sapere e della ricerca scientifica”.

“Grazie al vaccino – aggiungono infatti il presidente e l’assessora – studentesse e studenti possono continuare a vivere il proprio percorso scolastico senza essere privati di un elemento prezioso, come la socialità, per la propria educazione”. E terminano “non arretriamo nel nostro impegno affinché le giovani generazioni crescano con la consapevolezza e con la convinzione del ruolo centrale della scienza nel migliorare la vita delle persone”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno