Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:25 METEO:AREZZO10°20°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Sport domenica 07 novembre 2021 ore 16:55

Arezzo senza idee, brutta sconfitta a San Giovanni

La squadra di Mariotti mai pericolosa in 96 minuti. Secondo ko consecutivo in trasferta. Cavallino fragile mette in evidenza limiti caratteriali



AREZZO — Sangiovannese – Arezzo 1 – 0 

49' Vassallo

L’Arezzo cade clamorosamente contro la Sangiovannese nel derby della ottava di campionato. La squadra amaranto mai in partita, ma soprattutto priva di idee e occasioni durante tutti i 96 minuti. A complicare la rimonta ci si mette un fallo incomprensibile di Ruggeri che si fa buttare fuori dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo. 

Amaranto perdono la testa della classifica, adesso terzo posto in compagnia del Poggibonsi, dietro al San Donato Tavarnelle capolista solitaria e Follonica Gavorrano bloccato in casa dal Tiferno Lerchi prossimo avversario dell'Arezzo. 

Mariotti e società avranno molto da fare per capire le ragioni di una sconfitta meritatissima, ma incomprensibile per i valori delle due squadre. L'Arezzo mostra grossi limiti caratteriali che preoccupano per l'obbiettivo finale dichiarato da squadra e società.

- 90’+5 Arezzo sconfitto a Sangiovanni. Vittoria meritata per i padroni di casa. Seconda sconfitta consecutiva in trasferta per la squadra amaranto.

- 90’+2’ Sparacello debole da ottima posizione. Cipriani blocca la palla calciata debolmente dalla punta amaranto. Sprecata una buona occasione.

- 90’ Marras ci prova servito da Strambelli, Cipriani ci mette la mano e devia in angolo.

- 85’ L’Arezzo non riesce a creare pericoli alla porta di Cipriani attento in ogni palla.

- 77’ Primo cambio per la Sangiovannese dentro Bellini. Arezzo privo di idee per il momento non esce dalla ragnatela della Sangiovannese.

- 73’ Punizione dal limite di Strambelli. Presa facile per Cipriani.

- 69’ Espulso Ruggeri. Arezzo in dieci. Fallo senza alcuna logica del numero 21 amaranto entrato in campo da pochi minuti. Cartellino rosso inequivocabile. Per l’Arezzo adesso si fa davvero dura recuperare lo svantaggio con un uomo in meno.

- 65’ Dentro Marras ed Evangelista al posto di Sicurella e Mancino. Nervosismo in campo

- 59’ Muzzi al posto di Foggia. Mariotti gioca la carta Muzzi sostituendo il numero 9 amaranto non oggi mai pericoloso.

- 55’ Primo cambio in casa amaranto. Ruggeri per campaner. Arezzo che ha accusato il colpo, per il momento manca la reazione.

- 49’ Vassallo. Sangiovannese in vantaggio. Secondo tempo tutto in salita per la squadra dell’Arezzo. A sorpresa la Sangiovannese si porta in vantaggio su calcio di rigore dopo tre minuti dall’inizio del secondo tempo. Pinna contesta la decisione del direttore di gara che è irremovibile sulla decisione presa. Tutto in salita questo secondo tempo per gli uomini di Mariotti che adesso devono alzare ritmo e pericolosità per recuperare il risultato.

- 48’ Rigore per la Sangiovannese. Fallo di Pinna su Vassallo.

- 46’ Riparte la gara. Arezzo alla ricerca della rete per restare in testa alla classifica.

Derby a rete inviolate dopo i primi 45’ di gioco tra Sangiovannese Arezzo, la squadra di Mariotti non riesce a sbloccare il risultato. Il campo non in perfette condizioni penalizza il gioco amaranto che non è fluido come solitamente. I pericoli in area azzurra arrivano ad intermittenza, negli ultimi 15 minuti il Cavallino alza il ritmo sfiorando il vantaggio in due occasioni con Mancino e Sicurella. La squadra di casa pericolosa in una sola occasione al 15’.

Nel secondo tempo l’Arezzo proverà ad alzare i ritmi ed essere più preciso ed incisivo dentro l’area di rigore della Sangiovannese.

- 38’ Sicurella colpisce di testa, vantaggio sfiorato per il Cavallino. L’autore del cross per il centrocampista dell’Arezzo effettuato da Mancino.

- 35’ Arezzo vicino al vantaggio, Mancino entra in area servito di Strambelli ottimo intervento del portiere Cipriani che devia la palla.

- 28’ Bella azione degli amaranto con Sparacello che allarga per Foggia palla al limite per Panatti che calcia alto sopra la traversa. Il tiro del numero 4 amaranto non è dei migliori l’occasione poteva essere sfruttata molto meglio. Molti errori dei giocatori dell’Arezzo.

- 21’ Punizione dal limite per l’Arezzo battuta da Strambelli, la palla calciata dal numero 7 amaranto esce non di molto.

- 15’ Vassallo in area non aggancia la palla da ottima posizione, libera la difesa del Cavallino.

- 10’ L’Arezzo con il possesso palla fa la partita e, come logico aspettarsi, i padroni di casa provano a colpire in contropiede. Nessuna occasione degna di nota dopo i primi 10’ di gioco. La cabina di regia amaranto in mano a Panatti al suo esordio da titolare in questo campionato, al posto di Aliperta in panchina non al meglio della forma.

- 2’ La prima conclusione in porta della partita è per Strambelli da fuori.

- 1’ Arezzo in campo con completino nero la terza maglia di questa stagione.

Il Tabellino

SANGIOVANNESE (4-3-1-2)

1 Cipriani; 2 Migliorini, 5 Fanetti, 6 Rosseti, 3 Moruzzi; 4 Nannini (89’ 15 Boganini), 7 Baldesi, 8 Di Vito; 9 Vassallo (89’ 18 Polo), 10 Calosi, 11 Lujerdean (77’ 16 Bellini). Allenatore Agostino Iacobelli

A disposizione: 12 Palagi, 13 Calcinai, 14 Tiranno, 17 Bencini, 19 Nannoni.

AREZZO (4-3-1-2)

1 Colombo; 23 Campaner (55’ 21 Ruggeri), 19 Pinna, 15 Lomasto, 3 Mastino; 20 Mancino (66’ 31 Marras), 4 Panatti (73’ 8 Aliperta), 16 Sicurella (66’ 11 Evangelista); 7 Strambelli; 9 Foggia (59’ 24 Muzzi), 95 Sparacello. Allenatore Marco Mariotti

A disposizione: 22 Balucani, 5 Marchetti, 6 Biondi, 8 Aliperta, 40 Tordella.

Arbitro: Antonio Monesi di Crotone

Assistenti: Marco Giudice di Frosinone, Emilio Giulio Leonardi di Ostia Lido

Reti: 49’ Vassallo

Note: 69’ Espulso Ruggeri per gioco scorretto. Presenti 600 tifosi amaranto

Recupero: pt. , st. 6’

Angoli: 2 - 11

Ammoniti: 51’ Foggia, 62’ Panatti, 67’ Evangelista, 67’ Baldesi, 69’ Strambelli, 76’ Biondi 

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Mister Iacobelli al termine di Sangiovannese - Arezzo
Nicola Strambelli al termine di Sangiovannese- Arezzo
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno