Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:00 METEO:AREZZO15°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità giovedì 21 gennaio 2021 ore 15:44

"Si al vaccino", 10 giovani ci mettono la faccia

Protagonisti dell'iniziativa 5 ragazzi e 5 ragazze dell'Associazione Liria che diffonderà contenuti video con un linguaggio semplice e diretto



AREZZO — "10 Motivi per vaccinarsi, 10 Volti per dire si! “, questa l'iniziativa dei giovani di Liria, già protagonisti di molte battaglie culturali che hanno deciso di esprimere pubblicamente la propria opinione. L’associazione, infatti, lancerà e diffonderà 10 contenuti video, registrati e prodotti da altrettanti giovani iscritti, 5 ragazze e 5 ragazzi, che daranno ognuno un motivo per vaccinarsi.

“Che dieci ragazzi di questo territorio decidano di metterci la faccia, utilizzando un linguaggio semplice e diretto, è un segno di senso civico e di responsabilità - commenta Luca Galastri, Presidente di Liria -. Ora è tempo che ognuno dia il suo contributo al Paese vaccinandosi e convincendo chi ha dubbi a farlo, è l’unica strada per tornare il prima possibile alla normalità“. Una presa di posizione netta e decisa.

Protagonisti dell’iniziativa sono: Alberto Cruciani, Giulia Procelli, Nico Donati, Laura Giannini, Claudia Landrini, Valerio Barchiesi, Leo Degl’Innocenti, Caterina Viarchi, Cecilia Facchini e Alessio Vagaggini. Dieci volti, dieci storie diverse ma un unico impegno per aiutare i medici, infermieri e personale sanitario in questa sfida "non solo sanitaria ma anche culturale" conclude l'associazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno