Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:AREZZO9°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Spettacoli lunedì 22 novembre 2021 ore 15:40

Arezzo si prepara ad accogliere Zubin Mehta

Il 25 novembre il grande artista internazionale dirigerà il Maggio Fiorentino. Previsto anche un concerto di Natale per il 14 dicembre al "Petrarca"



AREZZO — Mancano pochi giorni all'evento musicale dell'anno. Il 25 novembre il maestro Zubin Mehta dirigerà il Maggio Fiorentino per l'inaugurazione della nuova stagione concertistica 2021/2022 a cura del neo direttore artistico Giovanni Andrea Zanon.

Si tratta di un evento di valenza internazionale poiché vede all'Auditorium la presenza di uno dei "mostri sacri" della musica classica.

Il concerto è stato possibile grazie al sostegno della Fondazione CR Firenze che conferma in questo modo un’attenzione particolare per il territorio aretino. Grazie a questo contributo è stato possibile mantenere il costo dei biglietti estremamente contenuto rispetto alla qualità dell’evento.

"Ci stiamo preparando ad assistere ad un evento dalla qualità indiscussa - afferma il sindaco Alessandro Ghinelli- e che ci porterà in una dimensione musicale che raramente ad Arezzo siamo stati in grado di poter ospitare. Uno dei più grandi direttori di orchestra al mondo, un ensanble di straordinaria bravura, uno dei capolavori della musica sacra inaugureranno la stagione concertistica aretina e al contempo una nuova struttura per la musica, l'Auditorium di Arezzo Fiere oggi di proprietà del Comune e gestito dalla Fondazione. E' nostro obiettivo elevare il livello di una cultura musicale che questa città ha già dimostrato di possedere basti pensare alla risposta del pubblico agli eventi finora proposti come ad esempio il successo dello Youth Festival: l'Auditorium si presta a diventare sede privilegiata di concerti di livello".

Programma

FRANZ JOSEPH HAYDN

Die Schöpfung (La Creazione) Hob. XXI:2
Oratorio in tre parti per soli, coro e orchestra

Testo di Lidley dal Paradiso perduto di John Milton e dalla Bibbia (Genesi e Salmi) Versione tedesca di Gottfried van Swieten

Direttore: Zubin Mehta

Soprano: Mandy Fredrich

Tenore: Bernard Richter

Basso: Markus Werba

Mezzosoprano: Veta Pilipenko

Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino Maestro del Coro Lorenzo Fratini

E infine si annuncia il secondo appuntamento della stagione concertistica che proporrà alla città uno speciale concerto di Natale il 14 dicembre al Teatro Petrarca. Ulteriori dettagli verranno comunicati in occasione della conferenza stampa di presentazione della stagione concertistica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna salvata dai carabinieri all'alba. Era a terra, infreddolita e semi assiderata. Scaldata con i giubbotti dei militari. L'allarme dal figlio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca