Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:12 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Attualità venerdì 27 luglio 2018 ore 13:10

Spiragli per il ritorno della Chimera

Il consigliere Andreani: "Le visite di Schmidt e Giulierini fanno ben sperare. Ho chiesto a sindaco e giunta di far tornare il bronzo in città"



AREZZO — Il consigliere comunale Egiziano Andreani ha rilasciato queste dichiarazioni ottimistiche: "La presenza in città del direttore degli Uffizi Eike Schmidt prima e di Paolo Giulierini direttore del Mann e del Parco Archeologico dei Campi Flegrei di Napoli dopo, hanno aperto degli spiragli al ritorno della Chimera ad Arezzo, almeno per una mostra". 

"Con un mio atto di indirizzo - ha ripreso Andreani - approvato all’unanimità, il Consiglio Comunale ha dato un forte mandato a sindaco e Giunta affinché il bronzo etrusco torni in città per un grande evento espositivo nel 2019. Sono ben consapevole che la competenza è del Polo Museale della Toscana, ma avere due autorevoli esperti che ne hanno parlato in città dà buone speranze". 

"Come il fatto che maggioranza e opposizione si sono trovate d’accordo in maniera piena sul progetto. Auspico, quindi, che anche Arezzo si unisca, in quanto ritengo che questo farà il bene della città. Sarebbe un’operazione di immagine che la rilancerebbe ulteriormente anche dal punto di vista turistico, darebbe la possibilità di rivalutare siti archeologici come Castelsecco e il Museo Archeologico che custodisce reperti molto interessanti e preziosi, come ad esempio i vasi corallini" ha concluso il consigliere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno