Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:AREZZO18°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Autobomba a Mosca: in un video si vede un uomo che piazza l'ordigno sotto l'auto, poi l'esplosione
Autobomba a Mosca: in un video si vede un uomo che piazza l'ordigno sotto l'auto, poi l'esplosione

Attualità martedì 20 febbraio 2024 ore 16:00

Tentativo di suicidio, salvato dalla Polizia

Il tentativo di suicidio di un uomo è avvenuto nei giorni scorsi sulla SS 73 all’altezza del Ponte sul fiume Maestro della Chiana



AREZZO — Nello scorso week end, gli Agenti della Polizia di Stato appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, sono riusciti a salvare un uomo da un tentativo di suicidio.

A seguito di chiamata al Numero Unico di Emergenza, i poliziotti delle Volanti sono prontamente intervenuti sulla SS73 all’altezza del Ponte sul fiume Maestro della Chiana, poiché la figlia del presunto suicida aveva segnalato di aver ritrovato dei messaggi nelle quali lo stesso indicava la volontà di compiere l’insano gesto in quel luogo.

Giunti prontamente sul posto, riuscivano a rintracciare l’autovettura del soggetto e dopo alcune ricerche individuavano il corpo di un uomo galleggiare nel fiume con la faccia fuori dall’acqua.

Con non poche difficolta, considerata la ripidità della scarpata completamente coperta di rovi, riuscivano a raggiungere il soggetto, il quale arrancando nel respiro, risultava ancora in vita pur non rispondendo a nessuno stimolo esterno, probabilmente perché in stato avanzato di ipotermia visto anche le rigide temperature della mattina.

Gli operanti, entrati nelle acque del fiume, improvvisavano una catena umana e recuperavano il corpo trascinandolo a riva; successivamente lo assicuravano alla barella spinale ricevuta dal personale sanitario e coadiuvati dal personale dei Vigili del Fuoco (sopraggiunti sul posto), risalivano la scarpata affidandolo alle cure dei sanitari.

Nonostante le precarie condizioni, l’uomo veniva stabilizzato e trasportato in elisoccorso presso l’Ospedale Careggi di Firenze dove tutt’ora si trova ricoverato in prognosi riservata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno