Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'omaggio del Milan a Pioli: tutti in cerchio ad applaudire. E da San Siro è standing ovation

Attualità mercoledì 30 settembre 2020 ore 14:45

Tifosi allo stadio ma c'è il rebus biglietti

Tagliandi venduti online senza nessuna prelazione per i vecchi abbonati. Orgoglio amaranto incontra i vertici della società per trovare una soluzione



AREZZO — Il Comunale riaprirà le porte ad un numero limitato di tifosi (massimo mille) ed i biglietti verranno venduti online, così come previsto dalle disposizioni contro il contagio da Covid.

Se da un lato questa è una buona notizia per i tanti appassionati amaranto che potranno tornare ad incoraggiare dal vivo il Cavallino, dall'altro c'è l'incognita biglietti.

Sì, perché le nuove disposizioni non tengono conto di nulla. Nessuna prelazione viene garantita. Chi vuol acquistare un tagliando della partita va online, paga e si assicura un posto allo stadio. Questo penalizza i tanti tifosi che da anni seguono l'Arezzo e che avevano persino aderito alla campagna di pre-abbonamento, essenziale per l'iscrizione al campionato 2020-2021. Insomma, chi prima arriva prima alloggia alla faccia della "storicità" della passione.

Così Orgoglio Amaranto ha fissato nella giornata di martedì un incontro con i vertici della società al fine di trovare una soluzione fin dalla prossima partita casalinga a tutela di quei tifosi che sono sempre al fianco del Cavallino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno