Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:59 METEO:AREZZO18°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»

Cronaca giovedì 04 marzo 2021 ore 15:50

Ubriaco alla guida, fugge alla Pm e si schianta

Protagonista un 25enne multato, insieme ad una ragazza, anche per aver violato anche il coprifuoco. Per scappare è finito contro un muretto



AREZZO — La pattuglia della Polizia Municipale ha visto un'auto frecciare, di notte. L'episodio è accaduto qualche giorno fa. Gli agenti in servizio hanno azionato immediatamente la sirena e lampeggiante e si sono messi all’inseguimento del veicolo per raggiungerlo e chiedere conto al conducente.

Ma, per tutta risposta la macchina, una Fiat 500, ha aumentato la velocità nel tentativo di seminare la pattuglia. Dopo aver superato il sottopassaggio di via Baldaccio d’Anghiari e svoltato in via Alessandro dal Borro, il veicolo, giunto all’intersezione con via Uguccione della Faggiuola, ha effettuato una brusca deviazione a sinistra, invadendo il senso opposto di marcia e si è schiantato contro un muretto di recinzione, abbattendolo.

Raggiunti dagli agenti, il guidatore, un venticinquenne residente ad Arezzo, e una passeggera sono stati sanzionati perché si trovavano fuori casa senza giustificato motivo a un’ora non ammessa in base alla normativa anti-Covid. Il conducente, inoltre, sembrava avesse alzato troppo il gomito e pertanto è stato immediatamente sottoposto agli accertamenti mediante etilometro. L’esito degli stessi è risultato positivo. Al giovane è stata così ritirata la patente e inviata alla Prefettura per la conseguente sospensione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno