QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 21°34° 
Domani 21°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 luglio 2019

Cronaca venerdì 10 maggio 2019 ore 09:29

Una pistola nascosta nel parco

Foto d'archivio

L'arma è stata ritrovata da un cane antidroga dell'unità cinofila nel corso del maxi blitz antidroga. Gli arresti salgono a 50



AREZZO — Il blitz antidroga della polizia ad Arezzo, che tra martedì e mercoledì ha portato a trenta arresti, è proseguito anche ieri e nel corso della giornata sono finite in manette circa altre 20 persone.

Nel corso dell'operazione, sono stati rinvenuti e sequestrati  vari quantitativi di droga, coltelli e persino una pistola funzionante, conservata in un involucro di plastica e nascosta in un cespuglio del parco Pionta. L'arma è stata ritrovata da un cane antidroga dell'unità cinofila che ha iniziato a scavare fino ache non è emersa l'arma. 

Sul ritrovamento, la polizia mantiene il più stretto riserbo, anche perché il sospetto è che l'arma fosse nella disponibilità di uno dei capi dello spaccio. La pistola è ora a disposizione della scientifica che dovrà anche stabilire se è stata usata di recente.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità