Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:06 METEO:AREZZO12°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 15 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Gaza City riapre un panificio, la coda lunghissima per acquistare del pane

Attualità lunedì 30 agosto 2021 ore 15:55

Vaccinazione agli stranieri, buona la prima

In 300 si sono recati ai centri di Arezzo e Montevarchi. Tante le persone di diverse nazionalità che si sono già prenotate per domenica prossima



AREZZO — Anche i cittadini stranieri stanno rispondendo bene alla campagna vaccinale promossa dalla Asl Toscana sud-est.

Ieri in 300, di tutte le nazionalità, si sono recati presso i centri vaccinali di Arezzo (teatro Tenda) e Montevarchi (distretto Sanitario).

Una seduta domenicale aperta che ha dimostrato tutto il suo grande potenziale verso la vaccinazione dei cittadini stranieri.

Sono stati 150 ad Arezzo e 150 a Montevarchi coloro che si sono vaccinati domenica 29 agosto, e molte persone sono state prenotate per la seconda giornata di accesso diretto per i cittadini stranieri prevista per Arezzo (teatro Tenda) domenica 5 settembre e Montervarchi (distretto Sanitario) domenica 12 settembre.

“Nei prossimi giorni programmeremo iniziative analoghe anche per le provincie di Siena e Grosseto - dichiara Antonio D'Urso, direttore generale della Asl Tse. Siamo consapevoli che i cittadini stranieri rappresentano una fetta importante della popolazione.
Il lavoro più delicato è quello di raggiungere queste comunità e dialogare con loro, spesso le difficoltà derivano proprio dalla comunicazione e comprensione, per questo abbiamo attivato i nostri mediatori culturali che stanno facendo un grande lavoro per rendere accessibile la vaccinazione.”

Ricordiamo che per accedere alla vaccinazione i cittadini stranieri devono presentarsi con un documento di riconoscimento e la tessera sanitaria. Chi non dispone di quest’ultima, può esibire i certificati STP (Straniero Temporaneamente Presente) oppure ENI (Europeo Non Iscritto). In caso di mancata disponibilità di questi certificati, sarà comunque sufficiente il documento di riconoscimento.
In questi casi è preferibile la prenotazione telefonando al numero verde 800432525 (dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 20) o direttamente a numeri speciali dove rispondono mediatori in lingua dalle 15,30 alle 17,30:
389 0917542 (Inglese, Urdu, Hindi), 3802183601 (Bangla), 327 1973237 (Francese, Arabo).
In ogni centro vaccinale saranno presenti mediatori culturali che faciliteranno il dialogo tra i vaccinandi, i medici e gli infermieri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno