Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:50 METEO:AREZZO19°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità giovedì 16 dicembre 2021 ore 11:45

Vaccino contro l'influenza nelle farmacie private

I servizi della provincia di Arezzo garantiscono la somministrazione. E' possibile farla anche abbinata a quella contro il Covid



AREZZO — Novità importanti sul fronte dei vaccini antinfluenzali? Senza problemi e con grande semplicità sono ora disponibili, per la somministrazione immediata, nelle Farmacie Private della provincia di Arezzo.

“In questo modo, dopo la realizzazione dei tamponi e la somministrazione dei vaccini anti Covid - spiega il presidente di Federfarma Arezzo, Roberto Giotti - si consolida ancora il grandissimo ed insostituibile contributo, in continua evoluzione, che la Farmacie Private stanno dando e continueranno sempre più a dare, nel percorso che sta portando alla concreta realizzazione della Farmacia dei Servizi, punta avanzata di prossimità sul territorio del servizio sanitario regionale”.

“Non solo – insiste Giotti – siamo operativi per questa grande opportunità a favore dei cittadini, che diventa anche un suggerimento ulteriore - secondo le indicazioni di Ministero della Salute, AIFA e Istituto Superiore di Sanità riprese anche dal Commissario Straordinario - che è quello di realizzare, nella seduta vaccinale per il Covid, anche l’effettuazione volontaria da parte del Cittadino del vaccino antinfluenzale”.

In considerazione di questa possibilità le farmacie hanno, infatti, l’opportunità di proporre al cittadino, alla prenotazione della vaccinazione Covid, o anche in assenza di prenotazione direttamente all’atto della presentazione del cittadino in farmacia, di ricevere anche la vaccinazione antinfluenzale.

“E’ un servizio ulteriore quindi che la farmacia privata fornisce - approfondisce il presidente di Federfarma Arezzo - servizio che permette di ottimizzare i tempi di somministrazione, riducendo i disagi ed il numero di accessi di cittadini in farmacia per le procedure vaccinali, innalzando nel contempo il livello di protezione sanitaria della collettività”.

Dal punto di vista operativo, i farmacisti che somministrano sia il vaccino Covid che il vaccino antinfluenzale, per ogni inoculo effettuato, garantiscono l’aggiornamento in tempo reale dell’anagrafe vaccinale mediante l’utilizzo del SISPC.

Anche il vaccino antinfluenzale per convenzione regionale sarà quindi somministrato gratuitamente dalle Farmacie aderenti ai soggetti non fragili, con età uguale o superiore di 60 anni, mentre per gli altri soggetti under 60 il vaccino antinfluenzale viene somministrato a pagamento, viene caricato sul SISPC, per poter provvedere alla registrazione della vaccinazione e al conseguente scarico. La vaccinazione antinfluenzale a pagamento infatti può essere somministrata ai soggetti maggiori di 18 anni che non hanno diritto all’erogazione gratuita, e quindi pagano il prezzo del vaccino con l’aggiunta di 6,16 euro per inoculo secondo le tariffe concordate nella normativa nazionale e regionale.

Infine, le Farmacie private, su indicazione di un provvedimento della Regione che ha dato seguito a una direttiva ministeriale, “sono poi operative – termina Giotti - anche per la somministrazione della dose addizionale di richiamo “booster” con il vaccino Comirnaty-Biontech-Pfizer per tutti gli over 18 e gli operatori sanitari pubblici e privati, insegnanti, agenti delle forze dell’ordine, possono procedere quindi ad effettuare anche le somministrazioni della terza dose a tutte le categorie indicate nella circolare ministeriale ad esclusione delle persone con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti /preesistenti di età uguale o maggiore 18 anni”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno