Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:47 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Attualità martedì 15 giugno 2021 ore 16:25

Vaccino, quasi 3.000 dosi al giorno nell'Aretino

Prima iniezione a quasi 153mila persone e in 69mila hanno ricevuto anche il richiamo. Impennata di adesioni dei 50enni. Ecco i dati per fascia d'età



AREZZO — Va avanti spedita la campagna vaccinale nell'Aretino. In appena quattro giorni sono state somministrate quasi 11mila dosi in tutta la provincia con una media che sfiora le 3.000 giornaliere. Funzionano le iniziative promosse dalla Asl ed in molti sono riusciti ad anticipare l'iniezione nonostante avessero la prenotazione. L'unico cruccio è legato ai 60enni che, numeri alla mano, non rispondono come dovrebbero. L'azienda Sanitaria ha prolungato la Pfizer Open Week per favorire proprio questa fascia d'età che negli ultimi 4 giorni ha risposto solo nella misura di 966 unità. Una buona risposta, invece, arriva dai 50enni che da venerdì scorso hanno beneficiato di  4.047 dosi. Ma entriamo nei dettagli.

Ad oggi sono ben 221.110 le dosi somministrate in provincia di Arezzo. Di queste 152.459 come prima iniezione e 68.651 per il richiamo.

70enni che si sono vaccinati sono 34.325 con la prima dose e 12.501 hanno fatto anche la seconda.

Tornando ai 60enni sono 34.198  quelli vaccinati con la prima dose (venerdì erano 33.232) mentre in 8.084 hanno ricevuto anche il richiamo.

I 50enni che si sono sottoposti alla prima dose sono 25.494  (quattro giorni fa erano 21.447) e 8.183 richiami.

Per quanto riguarda i 40enni in 14.895 si sono recati ai centri vaccinali e di questi 6.415 si sono completamente immunizzati.

Scendendo, si assottigliano i numeri e questo perché le fasce di età inferiore, per il momento, sono state vaccinate solo perché caregiver o in quanto soggetti con patologie.
A tal proposito il dato sui 30enni vede 8.619 prime dosi (contro i 7.287 di venerdì) e 3.921 richiami, mentre i 20enni che si sono sottoposti alla prima vaccinazione sono 4.976 e quelli che hanno finito 2.638.

Infine ci sono i 16enni che si sono vaccinati nella misura di 2.135 come prima dose e 224 per il richiamo.

Nell'intera Area Vasta sono state somministrate complessivamente 540.772 dosi (venerdì scorso erano 514.733) e di queste 221.110 nell'Aretino (quattro giorni fa erano 210.843), 166.820 nel Senese (contro le 159.218 dell'11 giugno) e 152.842 nel Grossetano (venerdì erano 144.672).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno