Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:AREZZO11°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Politica giovedì 12 novembre 2020 ore 13:34

Veneri alla Scuola e Politiche europee

Gabriele Veneri, consigliere regionale di Fratelli d'Italia

L'esponente aretino di Fratelli d'Italia è entrato a far parte della Quinta commissione Permanente e di quella Istituzionale del Consiglio Regionale



AREZZO — Oggi si sono insediate le commissione del Consiglio regionale della Toscana.

Se Lucia De Robertis, come abbiamo detto ieri, è stata eletta presidente della Quarta Commissione che si occupa tra le altre cose di urbanistica, lavori pubblici e trasporti, un bel po' di lavoro toccherà anche al neo consigliere Gabriele Veneri.

L'esponente aretino di Fratelli d'Italia è stato inserito nella Quinta Commissione Permanete. Praticamente Veneri, assieme agli altri membri, dovrà vigilare su Diritto allo studio e Istruzione - Edilizia Scolastica - Ricerca e università - Formazione e orientamento professionale - Relazioni tra scuola e lavoro- Beni e attività culturali. Ma non solo. 

Il neo consigliere regionale è entrato a far parte anche della Commissione Istituzionale Politiche europee e relazioni internazionali. Un compito importante e strategico i questo particolare momento visto che questa Commissione si occupa anche di analizzare i vari fondi stanziati dall'Europa.

Il tema della scuola, della formazione, della cultura è un impegno che ho da lungo tempo affrontato. Sento mie queste tematiche che conosco bene e che mi stanno molto a cuore, soprattutto il tema della formazione attraverso le scuole del territorio. Dalla formazione vengono fuori i cittadini del futuro, bisogna investire sulla formazione per tramandare e portare avanti la nostra cultura e il nostro saper fare in modo particolare in un territorio come quello della provincia di Arezzo. La mia intenzione è quella di cercare di agevolare, con strumenti adeguati, le lezioni da remoto cercando di migliorare la connessione che nel nostro territorio è molto debole - afferma Gabriele Veneri.

Per quanto riguarda la Commissione Politiche europee, Veneri sottolinea come sia fondamentale andare a reperire le risorse per favorire la ripresa economica della Toscana e della provincia aretina.

"Dovremo intercettare i Fondi comunitari per cercare di risolvere i problemi economici delle categorie e fare progetti a lungo termine che portino la Regione Toscana ad avere un ruolo primario a livello nazionale sia dal punto di vista delle imprese che da quello della cultura e del territorio. Sarà essenziale reperire fondi per tutte quelle attività che sono state trascurate fino ad oggi”- conclude il neo consigliere regionale Gabriele Veneri. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno