Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza

Attualità giovedì 07 ottobre 2021 ore 20:40

Via Filzi, lavori consegnati e cantiere al via

Oggi il sopralluogo della ditta che svolgerà gli interventi su quella che sarà la nuova caserma della Pm. Dalla prossima settimana operai in azione



AREZZO — Era quasi diventata la novella dello stento, ma fortunatamente la situazione seppure in extremis si è sbloccata. Oggi c'è stata la consegna dei lavori (assegnati il 27 settembre scorso) alla ditta incaricata di rimettere in sesto lo stabile di via Filzi che dovrà diventare il nuovo Comando della Polizia Municipale. L'azienda edile, insieme ai tecnici dell'Amministrazione comunale, ha già fatto il sopralluogo della struttura. A questo punto i lavori scatteranno la prossima settimana. 

Insomma, dovrebbe essere fatta. Dopo vari intoppi, la battaglia in Consiglio con le opposizioni da sempre critiche su questa scelta dell'Amministrazione, false partenze, ci riserviamo, comunque almeno fino a lunedì, il condizionale. Ed anche i residenti nella zona, centralissima in quanto si trova nel cuore di Saione, potranno tirare il tanto agognato sospiro di sollievo.

La situazione dell'ex asilo è infatti diventata ingestibile. Ricettacolo di soggetti poco raccomandabili, centro di spaccio e microcriminalità, è stato puntualmente rioccupato in seguito ad ogni tentativo del Comune di sbarrarne gli accessi con finestre e porte murate, catene e lucchetti. Gli abitanti della strada hanno anche presentato un esposto in Procura, sollecitando i lavori, supportato da decine di firme spinte sicuramente da rabbia ed esasperazione.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno