Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:32 METEO:AREZZO14°29°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conference League alla Roma, Pellegrini alza la coppa ed è trionfo

Attualità martedì 07 dicembre 2021 ore 18:00

Vigilia dell'Immacolata, Arezzo piena di turisti

La festa è domani ma in tanti hanno deciso di fermarsi per il ponte o sono arrivati oggi. Città del Natale catalizzatore di visitatori



AREZZO — Arezzo si sta confermando, finalmente, una vera e propria città turistica. Il percorso è stato lungo e nel mezzo ci si è messa pure la pandemia, ma la scommessa di Amministrazione, Fondazioni, associazioni di categoria pare ormai essere sulla strada del trionfo.

La Città del Natale 2021, infatti, non è segnata solo dalla ripartenza, ma soprattutto da un boom di presenze turistiche. Fin dall'inaugurazione, il 20 novembre, il flusso è stato continuo. La maggior parte delle presenze arriva dall'Italia centrale e del sud. E questo era proprio l'obiettivo di tutti coloro che, per primi, hanno pensato e promosso il maxi evento dedicato alle festività invernali. Intercettare forestieri dalla toscana in giù, dato che dal nord tendenzialmente trascorrono le vacanze in montagna, sulla neve, dove visitano anche i mercatini.

Ed a parlare bastano le nostre immagini. Nei precedenti weekend abbiamo documentato, con centinaia di scatti, l'assalto alla Città del Natale, molto amata anche dagli aretini, sia quelli residenti nel capoluogo che in provincia. 

Questa mattina, passando per le vie e le piazze del centro, in un giorno lavorativo che precede la festa dell'Immacolata, abbiamo avuto un'ulteriore conferma, se mai ce ne fosse stato bisogno, incontrando decine e decine di turisti.

Molti hanno deciso di trattenersi dallo scorso fine settimana, altri sono arrivati già oggi. Insomma, tutto sembra girare per il verso giuso. E Arezzo pare averla spuntata anche contro il turismo "mordi e fuggi" dato che alberghi e strutture ricettive sono sold out da tempo e fino al prossimo anno.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dramma nei campi alla periferia della città. L’incidente mentre l’uomo era alla guida del mezzo. I sanitari hanno solo potuto constatare il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità