Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:32 METEO:AREZZO14°29°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conference League alla Roma, Pellegrini alza la coppa ed è trionfo

Attualità domenica 05 dicembre 2021 ore 20:00

Arezzo straripante di turisti

Funziona l'abbinata Città del Natale e Fiera Antiquaria. Mai così tanta gente in centro. Beneficio anche per i Comuni della provincia



AREZZO — Che spettacolo. Arezzo è diventata una città turistica d'eccellenza. Un fiume di visitatori inonda il centro cittadino e porta benefici anche a tutta la provincia. Trovare un posto letto è quasi come fare 6 al superenalotto. I ristoranti non sanno più dove mettere i tavoli. Ormai si viaggia sui 4 turni per pranzo e cena. Ma non solo. Code davanti ai bar e negozi che non possono proprio lamentarsi delle vendite di questi giorni.

L'ultimo fine settimana prima dell'avvento del Super Green Pass è stato a dir poco fantastico. Le prime stime parlano di oltre 200mila presenze in città. Gente da ogni dove. Lungo Corso Italia il dialetto aretino è pressoché scomparso. L'intercalare lombardo, veneto, emiliano, umbro, marchigiano, romano e napoletano sono predominanti e talvolta si sente pure qualcuno parlare in inglese

Ieri il tempo faceva i capricci ma nessuno se ne è curato più di tanto. Oggi è ripreso un flusso costante e continuo di visitatori in città. Una due giorni da ricordare. Invase le stradine dell'Antiquaria e presi d'assalto i mercatini e le attrazioni del Natale. Piazza Grande è la meta ambita da tutti. Un viavai continuo di gente che resta inebriata dalle bellezze della città e non lesina acquisti nei vari punti vendita.

Ma se Arezzo gongola anche tutta la provincia ride. Sì, perché in molti sono stati costretti ad alloggiare nei Comuni dell'Aretino, visto il sold out in città, e questo ha consentito a tanti turisti di scoprire le bellezze anche della Valdichiana, del Casentino, del Valdarno e della Valtiberina. Tutti i principali centri delle vallate sono pieni di turisti e le attività commerciali si leccano i baffi.

La Città del Natale di Arezzo è un traino incredibile, una scommessa vinta in un periodo di tante incertezze e che vede Arezzo come portabandiera della ripresa e del rilancio di un territorio che, adesso,  guarda al turismo come una tra le principali risorse alle quali attingere ricchezza. Insomma, il turismo come motore trainante di una città che, nel corso degli anni, ha dimostrato di sapersi adattare al meglio alle opportunità che si sono presentate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dramma nei campi alla periferia della città. L’incidente mentre l’uomo era alla guida del mezzo. I sanitari hanno solo potuto constatare il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità