Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:47 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Attualità venerdì 13 maggio 2022 ore 18:50

Con la maxi zona pedonale più stalli ai residenti

Riservato a chi vive in centro storico un numero maggiore di parcheggi, ecco dove sono quelli aggiunti rispetto allo scorso anno



AREZZO — “Anche per il 2022 è riproposta la maxi-zona pedonale sperimentata con successo nel 2021: il venerdì e il sabato dalle 19 alle 24, come i cittadini hanno potuto piacevolmente scoprire, è possibile passeggiare, o mangiare a un tavolo, con tranquillità, nelle strade del centro. Compresa via Roma. Le attività di somministrazione ampliano così i loro dehors e questo favorisce la ripresa economica di esercizi penalizzati dalla pandemia. Tale misura non poteva tuttavia trascurare le esigenze dei residenti del centro storico. Alcuni stalli di sosta vengono riservati al loro uso esclusivo, in numero peraltro maggiore rispetto al passato”.

Gli assessori Alessandro Casi e Simone Chierici annunciano così la conferma dello status di strisce gialle per i 23 stalli in piaggia di Murello e i 12 in via dei Palagi che già avevano perso la colorazione blu in occasione della pedonalizzazione del 2021. Accanto a questi, cambiano natura con il 2022 anche 11 parcheggi a pagamento in via Garibaldi in prossimità di piazza Sant’Agostino che spettano ai residenti della ztl. A questi ultimi, sono inoltre riservati i 20 posti di piazza Madonna del Conforto dalle 19 del venerdì alle 8 della domenica fino al 31 ottobre.

“Se le strade oggetto di pedonalizzazione sono meno dello scorso anno – concludono Casi e Chierici – e i parcheggi addirittura di più, possiamo dire di avere incrementato la possibilità per chi abita in ztl di ricollocare la propria auto, non solo durante il weekend”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno