Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:12 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Devastanti incendi in Texas: chiuso l’impianto di armi nucleari vicino ad Amarillo

Cronaca lunedì 03 agosto 2020 ore 17:54

Droga e alcol, controlli a tappeto dei Carabinieri

Raffica di denunce nei confronti di 20enni trovati alla guida in stato di ebbrezza. Oltre 80 militari coadiuvati da 4 pattuglie di Polizia locale



CASENTINO — Primo weekend di agosto e Carabinieri impiegati, in forze, nel controllo del territorio. Tra le partenze per i luoghi di vacanza e gli arrivi nelle località di villeggiatura, in Casentino c'è stato un notevole movimento di persone.

Oltre 80 militari, coadiuvati da 4 pattuglie della Polizia Locale, hanno controllato circa 270 persone in tutta la vallata.

L'azione messa in campo è finalizzata soprattutto a garantire sicurezza nelle strade.

Nelle serate di venerdì e sabato, le forze si sono concentrate sul territorio comunale di Bibbiena. Qui i militari della locale stazione, con il concorso della Polizia Municipale, hanno posto in essere specifici controlli finalizzati ad evitare che luoghi di aggregazione divenissero punto di partenza o di arrivo di giovani dediti al consumo di alcool e stupefacenti.
A tal proposito i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato un 22enne del posto, proprio per guida in stato di ebbrezza alcolica. Patente ritirata e auto affidata ad un suo parente. 

Nel territorio di Chiusi della Verna, invece, un 22enne di Arezzo è stato sorpreso con modiche quantità di marijuana e per tale motivo segnalato alla Prefettura.

Sempre gli stessi militari hanno denunciato anche un ragazzo di 25 anni trovato alla guida dell'auto, nei pressi di Castel Focognano, dopo aver assunto sostanze stupefacenti tra le quali cocaina.

A Badia Prataglia, invece, è stato segnalato un giovane aretino di 23 anni trovato in possesso di marijuana. 

Infine la Stazione di Strada in Casentino ha denunciato un 57enne, i cui valori di alcool nel sangue avevano superato i limiti consentiti dal codice della strada. 

La settimana scorsa, invece, i Carabinieri di Rassina aveva arrestato un italiano che, dopo aver imperversato per alcuni esercizi commerciali di Bibbiena contravvenendo alle norme sanitarie anti-Covid imposte dal gestore, ha minacciato i militari giunti sul posto rifiutandosi anche di mostrare i documenti di identità.

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena assicurano che proseguiranno in maniera serrata i controlli necessari a garantire un'estate tranquilla per tutti. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno