Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO10°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Sport sabato 01 maggio 2021 ore 06:45

Cesena-Arezzo: arbitra Fabio Natilla di Molfetta

Come assistenti avrà a disposizione Giorgio Rinaldi e Francesco Valente, entrambi di Roma. Quarto ufficiale sarà invece Mario Saia di Palermo



AREZZO — Sarà il signor Fabio Natilla, della sezione A.I.A. di Molfetta, ad arbitrare Cesena-Arezzo, ultima giornata della stagione regolare 2020-2021, in programma allo stadio “Manuzzi” domenica 2 maggio alle ore 15. Come assistenti, potrà avvalersi della collaborazione dei signori Giorgio Rinaldi di Roma 1 e Francesco Valente di Roma 2. Come quarto ufficiale, il designatore arbitrale Damato ha invece scelto il signor Mario Saia di Palermo.

Natilla è un arbitro estremamente esperto. E' alla sua quinta stagione in Lega Pro, in forza della deroga che ha permesso ai fischietti che non avevano completato il loro quarto anno a causa della pandemia, di restare in categoria anche in questo campionato. In Serie C ha diretto fino ad oggi 69 partite, 5 delle quali valide per la Coppa Italia di categoria, mentre 1 per i playout salvezza. Ha estratto in totale 244 cartellini gialli, una media piuttosto bassa di 3,54 a partita. Sono stati 12 i calciatori allontanati dal campo da Natilla, 2 dei quali per doppia ammonizione. Equa la distribuzione dei cartellini rossi: 5 alle squadre di casa e 7 alle squadre ospiti. Ha fischiato in tutto 19 calci di rigore, mandando 9 volte sul dischetto la squadra di casa e 10 volte gli ospiti. Ha già incontrato 4 volte l'Arezzo tra i professionisti. La prima volta a Piacenza, il 17 settembre 2017, quando gli amaranto vennero sconfitti per 2-1 nell'ultima gara con Bellucci in panchina, poi sostituito da Pavanel nella Battaglia Totale. Un anno dopo, il 19 novembre 2018, diresse Carrarese-Arezzo, finita 2-2 grazie alla doppietta di Cutolo nel finale. Il 22 febbraio 2020 era invece a Monza, quando gli amaranto fermarono sull'1-1 la capolista nell'ultima gara disputata prima dello stop per Covid. L'ultimo incrocio con il Cavallino Rampante lo scorso gennaio, quando a Perugia la squadra già diretta da Stellone venne sconfitta per 3-0 nel derby.

Il suo primo assistente di domani, Giorgio Rinaldi, è alla sua quarta stagione in Lega Pro, ed ha già incontrato l'Arezzo due volte in carriera. La prima il 16 settembre 2018, quando un gol di Tassi permise agli amaranto di espugnare il “Porta Elisa” di Lucca. Il 22 febbraio 2020 era invece uno dei due assistenti di Natilla al “Brianteo”, per il già citato pareggio in casa del Monza. Francesco Valente è invece al suo terzo anno in Serie C, ed ha avuto anche lui già occasione di sbandierare in una gara dell'Arezzo. Era il 23 ottobre 2019, e gli amaranto erano ospiti della Pro Vercelli. La partita finì 1-1, nonostante il vantaggio su rigore del Cavallino Rampante e l'inferiorità numerica dei padroni di casa per quasi tutta la partita.

Il quarto ufficiale designato, Mario Saia di Palermo, è un altro direttore di gara di ottima esperienza. Terzo anno in categoria, ha già arbitrato due volte l'Arezzo in carriera. Il 25 agosto 2019 era al Comunale quando gli amaranto passeggiarono sul Lecco per 3-1, in una gara che avrebbe potuto avere un punteggio molto più rotondo. Ha poi arbitrato, il 10 gennaio di quest'anno, lo scontro diretto a Ravenna. Saia è un arbitro severissimo. Tutte le sue statistiche lo indicano come il direttore di gara che ammonisce, espelle e fischia più calci di rigore dell'intera categoria. Nel suo score, sono 5,43 a partita i cartellini gialli, mentre è identica (0,46) la media di espulsioni e penalty. C'è quindi da aspettarsi una particolare attenzione e durezza nella gestione del 'bordo campo' per la sfida al cesena.

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno