Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Politica lunedì 15 marzo 2021 ore 16:46

"Stop alla riscossione di cartelle esattoriali"

Mozione presentata da Marco Casucci e approvata all'unanimità dal Consiglio regionale che chiederà al governo una proroga almeno fino al 30 settembre



FIRENZE — Il consigliere leghista Marco Casucci ha presentato una mozione in consiglio regionale affinché questo intervenga con il governo sulla questione cartelle esattoriali. Blocco delle riscossioni e rinvio delle nuove notifiche di pagamento almeno fino al prossimo 30 settembre. Questa è il contenuto della mozione.

Il vicepresidente del Consiglio regionale ha sottolineato come "oltre 40mila imprese toscane sono a rischio chiusura a causa della pandemia. Imprese che in molti casi oltre al crollo del lavoro devono fare i conti anche con il pagamento delle cartelle esattoriali. Le proroghe che si sono succedute sino a dicembre al momento sono state annunciate, ma non ancora formalizzate". 

La mozione è stata approvata all'unanimità da parte del Consiglio regionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno