QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 14° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 09 dicembre 2019

Attualità giovedì 28 novembre 2019 ore 09:00

​Gruppo CHL, le linee guida per la svolta del 2020

Investimenti milionari sul mercato delle telecomunicazioni e dell’energia



FIRENZE — Sulla scia del 2019, incentrato su acquisizioni strategiche per oltre otto milioni, il 2020 si prospetta ricco di soddisfazioni per il Gruppo CHL.

Ancora pochi giorni e verrà svelato il nome del nuovo operatore europeo che si candida a diventare punto di riferimento per il mondo delle telecomunicazioni.

Il Gruppo CHL, infatti, ha messo a fattor comune le competenze delle controllate Terra in Italia, Prime Exchange in Romania, Airtime in Polonia, Rubelite in Irlanda e Nexta in Inghilterra, al fine di realizzare un’unica realtà industriale in grado di intercettare le crescenti richieste di traffico telefonico ed espandersi verso nuovi mercati. Particolare attenzione verrà riservata all’Est Europa dove l’interesse verso le telco e la tecnologia è in forte aumento.

Se nelle telecomunicazioni ancora c’è mistero sul nuovo brand, nel comparto multi-utility il biglietto da visita di CHL per il mercato italiano sarà Aplos che, nel corso dell’anno, ha moltiplicato in modo esponenziale il numero dei clienti e dei fatturati. Particolare attenzione verrà rivolta al potenziamento della rete vendita con la copertura capillare dell’intero territorio e l’integrazione di strutture dedicate alla commercializzazione di luce-gas-internet e telefonate unitamente a tutti i servizi d’interesse del Gruppo CHL. 

Il 1 luglio 2020 avverrà la definitiva liberalizzazione del mercato tutelato dell’energia e il Gruppo CHL vuol esser pronto ad assorbire parte dei 20 milioni di utenti che saranno chiamati a cambiare gestore. A tal proposito sono già previsti in gran parte d’Italia road show, incontri pubblici ed eventi mirati a rappresentare direttamente al consumatore le caratteristiche e la convenienza Aplos.

Insomma, tutti gli ingredienti ci sono affinché il 2020 sorrida alle sorti del Gruppo CHL. 



Tag

Terremoto a Firenze, alle 9.10 ancora fermi i treni in stazione

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca