Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO17°33°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump, prova di carattere (e una foto che diventerà iconica)
Trump, prova di carattere (e una foto che diventerà iconica)

Attualità martedì 29 dicembre 2020 ore 09:20

Già erogati dal Comune più di 2mila buoni spesa

Consegna immediata e liquidità trasferita direttamente sulla tessera sanitaria. Termine ultimo per richiederli è il 31 dicembre



AREZZO — Gran lavoro del Comune per sostenere le famiglie più in difficoltà a causa dell'emergenza Covid. Infatti, ha già processato 2200 buoni spesa, con consegna immediata e trasferendo la liquidità nella tessera sanitaria.

A comunicarlo è stato il vicesindaco e assessore alle Politiche sociali, Lucia Tanti. E' bene anche ricordare che la scadenza, per presentare domanda, è stata prorogata al 31 dicembre, quindi mancano solo due giorni, e la modulistica è consultabile nella sezione dedicata sul sito del Comune. (https://www.comune.arezzo.it/node/17322).

I requisiti sono sempre gli stessi: potrà essere presentata una sola richiesta per nucleo familiare. In caso di domande fatte da più componenti della stessa famiglia, riscontrabile nell'anagrafe, verrà presa in considerazione la prima istanza in ordine di tempo.

Non è possibile presentarne di integrative e modificative di una precedente domanda. Per compilare il modulo è necessario avere a portata di mano: documento di identità, tessera sanitaria, Isee, codice fiscale del dichiarante e di tutti i componenti del nucleo familiare, importi di contributi da altri enti ricevuti nell'anno 2020 da gennaio al momento della compilazione, indirizzo corretto e funzionante di posta elettronica, numero di cellulare dove ricevere il messaggio dell'avvenuto trasferimento dei buoni spesa nella tessera sanitaria e dove poter essere contattati dal Comune.

Infine, sono attive tutte le linee dedicate ai cittadini per avere informazioni e sostegno in caso di necessità: 0575 377264 - 377179 - 377293 - 377278, contattabili dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 13,30 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15 alle 17,30.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno