Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:AREZZO15°27°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Kharkiv, attacco delle bombe plananti russe: diversi morti e feriti tra i civili
Kharkiv, attacco delle bombe plananti russe: diversi morti e feriti tra i civili

Sport giovedì 19 agosto 2021 ore 07:00

Gran podismo ad Arezzo con la Scalata al Castello

L'edizione numero 48 dopo lo stop forzato del 2020 a causa della pandemia. Il via alle gare a partire dalle 20, in definizione le liste di partenza



AREZZO — A partire dalle 20, quella odierna sarà la serata del grande podismo ad Arezzo. Torna la 'Scalata al Castello', edizione numero 48, la prima dopo lo stop forzato imposto dalla pandemia nel 2020. Un appuntamento ormai storico per la città, che vedrà gli atleti contendersi la vittoria lungo le strade del centro.

Una Scalata al Castello che si effettua con le dovute modalità inerenti al Decreto sulla salute pubblica emanato dalla Fidal nei giorni scorsi, le gare avranno prettamente carattere notturno fatto salvo la gara amatoriale sui 10 chilometri che prenderà il via alle ore 20,00 (tre giri), poi alle 21,30 la 5 chilometri femminile (6 giri) e alle 22,00 la 10 chilometri maschile (12 giri) e gare giovanili sul rettilineo del corso d’arrivo alle 21,00.

Le due gare Internazionali sono entrambe ad invito con un numero limitato di presenze sia in campo maschile (30) che quello femminile (20), nella femminile in chiave azzurre saranno al via Elena Romagnolo, Rebecca Lonedo, Sara Nestola, Giulia Ruffini, Sveva Fascetti, Simona Santini, Caterina Ferretti e Ilari Azzurra, per le straniere attendiamo le ultime conferme, ma alcune sicuramente saranno di rango.

In campo maschile, sarà una Scalata che promette scintille con i già confermati Daniele Meucci, Nekagenet Crippa, Pietro Riva, Ahmed Ouhda, Osama Zoghlami, Yohanes Chiappinelli, Marco Salami, Francesco Breusa, Italo Quazzola, Francesco Carrera, Ademe Cuneo, Freedom Amaniel, poi un terzetto di giovani promesse seguito e allenato da Stefano Baldini (come la Lonedo e Nestola) che promette molto bene per il futuro quali: Giuseppe Gravante, Federico Rondoni e Fabio Lusuardi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno