Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO12°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Medioriente, nave attaccata vicino a Stretto di Hormuz: sospetti sull'Iran

Sport mercoledì 02 febbraio 2022 ore 09:30

L'Arezzo prova a ripartire da Civitacastellana

La squadra Amaranto dalle 14,30 sul campo del Flaminia. Mariotti torna alla guida della squadra dopo l'allontanamento di Sussi



AREZZO — Arezzo di nuovo in campo per la seconda partita in otto giorni. L'avversario da affrontare in trasferta è il Flaminia Civitacastellana. Sono giorni difficili per l'Arezzo calcio, nel pieno di una crisi che nessuno avrebbe mai potuto immaginare. Un Campionato che doveva essere una cavalcata trionfale si sta rivelando, invece, un vero incubo. Torna in panchina Mariotti dopo essere stato esonerato il 22 novembre, per lasciare la guida tecnica a Andrea Sussi, a sua volta allontanato sabato dopo la sconfitta di Città di Castello contro lo Sporting Trestina.

"L'Arezzo deve guardare una partita alla volta senza fare troppi calcoli e dimostrare prima di tutto a noi stessi le qualità tecniche che abbiamo", sono queste le parole di Mariotti alla vigilia dell'incontro. 

L'avversario di oggi è guidato da un ex Amaranto Federico Nofri, il Flaminia Civitacastellana in classifica ha 24 punti, a cinque lunghezze di distanza dal Cavallino. In questo campionato ha collezionato 7 vittorie, tre pareggi e sette sconfitte. La difesa ha subito lo stesso numero di reti di quella amaranto. Mister Mariotti riparte dal 4-3-3 senza fare troppi stravolgimenti, dopo appena due giorni di lavoro con la squadra. Rosa che conosce bene, ma con tanti nuovi innesti acquistati nel mercato di dicembre per dare la svolta che fino ad oggi non è arrivata. 

La situazione tra squadra e tifosi è molto tesa dopo il risultato di sabato, le successive contestazioni e la dura nota di Orgoglio Amaranto. Un passo alla volta, iniziando oggi a Civitacastellana per cercare di salvare il salvabile, nella stagione che si è trasformata in incubo. La formazione dovrebbe vedere in porta Colombo, in difesa rientra Lomasto dopo la squalifica al suo fianco Van Der Velden, Magliocca e Ruggeri. In mezzo al campo al fianco di Pizzutelli Lazzarini e Benedetti mentre in avanti ci saranno il rientrante Foggia dopo la panchina contro il Trestina, Strambelli e Cutolo che andrà a sostituire l'assente Calderini per squalifica.   

I convocati

Portieri: 1 Colombo, 12 Commisso
Difensori: 2 Biondi, 4 Van Der Velden, 13 Magliocca, 15 Lomasto, 21 Ruggeri, 23 Campaner, 33 Zona
Centrocampisti: 5 Benedetti, 6 Pisanu, 8 Lazzarini, 16 Sicurella, 20 Mancino, 31 Marras D., 95 Pizzutelli
Attaccanti: 7 Strambelli, 9 Foggia, 10 Cutolo, 90 Persano


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno