Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:AREZZO20°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Cronaca venerdì 06 giugno 2014 ore 18:08

L’unità operativa del San Donato si colora

Con il progetto “arte in ospedale” negli anni sono stati dipinti decine di ambienti del San Donato



AREZZO — Venticinque quadri realizzati dagli studenti delle classi terza, quarta e quinta della sezione Decorazione Arte e Stampa del liceo artistico Pier della Francesca, fanno bella mostra di sé nelle due sale di attesa della Pet, nei corridoi e nei locali di sosta post esame.

Una iniziativa fortemente voluta dal Calcit, dalla Asl e dalla scuola che ormai è partner ufficiale per rendere più gradevoli i locali ospedalieri.

Il progetto si chiama “arte in ospedale”, e consente di utilizzare spazi in uso al pubblico nei vari reparti, per essere “arredati” con opere di studenti ed altri giovani artisti aretini, che operano nelle diverse discipline.

Un modo per migliorare da una parte l’ambiente, rendendolo più piacevole agli occhi dei pazienti, del personale, dei visitatori. Un modo per far conoscere le opere di tanti giovani e meno giovani artisti che si rendono disponibili a mettere a disposizione le loro realizzazioni ad un uso pubblico. E poi c’è un indubbio vantaggio di tipo psicologico riconosciuto anche dalla medicina sulla forza aggiuntiva psicologica che si acquisisce per affrontare le malattie, quando gli ambienti sono con colori giusti e arredi adeguati. 

Le opere esposte nell’unità operativa di Medcina nucleare, fanno riferimento sia ad opere di artisti del passato, ma anche ad immagini legate alla natura od a realizzazioni dell’uomo. Un autentico percorso, una galleria di opere studiate con particolare attenzione nel lanciare immagini di natura positiva e rilassante


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno