Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO10°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
100 anni fa nasceva Mike Bongiorno: il blob di alcune sue apparizioni in tv

Attualità martedì 25 agosto 2015 ore 15:28

M5S, rifiuti:“La Toscana Pd non rispetta le norme"

Questo è quanto sostiene il gruppo M5S in Consiglio regionale in un'interrogazione al presidente Enrico Rossi sui rifiuti in arrivo in Toscana



CASTIGLION FIBOCCHI — "La Convenzione per la gestione delle discariche di Terranova Bracciolini e Castiglion Fibocchi - segnalano in una nota i Cinque Stelle - indica "Limiti di conferimento" dei rifiuti sotto i quali è necessario rivedere l'importo al gestore dell'impianto, promuovendo il principio paradossale che la tariffa per i cittadini aumenta se riescono a diminuire i loro rifiuti indifferenziati.

Nella stessa Convenzione addirittura si definisce "Quantitativo minimo garantito dalla Comunità d'ambito" la quantità annua di rifiuti che i Comuni membri della Comunità d'ambito devono conferire agli impianti tramite il gestore unico”.

Per il M5S, questo rappresenta una violazione incredibile della Direttiva europea 98/2008 che definisce la prevenzione dei rifiuti come “priorità assoluta” e precisa: “Nel prologo che "Gli Stati membri non dovrebbero promuovere, laddove possibile, lo smaltimento in discarica o l'incenerimento. Inoltre si incentiva l'indifferenziata con lo scopo palese di tenere in vita impianti sovradimensionati e inutili, quali discariche e inceneritori, fino a dichiarare la necessità di costruirne di nuovi o riattivarne vecchi".

Il M5S ricorda infine a Rossi e al Pd che "qualora si generasse un aggravio delle tariffe a causa di questa Convenzione, ci troveremmo di fronte ad un danno erariale, perché gli Enti pubblici sosterrebbero costi di smaltimento non dovuti"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno