Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO-0°10°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Cronaca giovedì 01 dicembre 2022 ore 19:45

Partorì in coma, la bambina non ce l'ha fatta

La storia della giovane madre Cristina ha commosso tutti e oggi, a soli due anni e mezzo, la sua piccolina si è spenta. Il dolore del babbo Gabriele



MONTE SAN SAVINO — E' stato il babbo Gabriele, nel primo pomeriggio, a dare la drammatica notizia con un post dall'ospedale Meyer: la sua bimba non ce l'ha fatta nonostante lui abbia lottato fin dal primo giorno per la sua piccola e la mamma, sua moglie Cristina, colpite da un terribile destino.

"Amore mio, ti voglio ricordare così, sei e sarai sempre la mia bimba speciale, ma purtroppo la vita non è stata clemente con te. Però ti giuro che ho fatto, abbiamo fatto, tutto il possibile per farti sentire una bimba come tutte le altre....e se non ho fatto abbastanza mi scuso amore mio...questo è il giorno più brutto della mia vita che nessuno si merita soprattutto una bambina di 2 anni e mezzo. Ringrazio tutti coloro che ci hanno aiutato in tutto, tutto l'affetto che ci avete dato".

Queste le parole di Gabriele, cariche di dolore, scritte sui social. Una vicenda quella della giovane donna e della sua piccola che ha commosso. Tutto è iniziato un maledetto giorno di luglio, di due anni e mezzo fa, quando la donna, incinta della sua bimba, venne colpita da arresto cardiaco prolungato: in casa con lei, ad Alberoro, c’era la madre che chiamò subito il 118. Quindi la corsa in ospedale, il parto, il danno celebrale alla neonata e Cristina in stato vegetativo. Poi un lungo periodo in clinica, anche attraverso un crowdfunding, il risveglio dal coma e il ritorno a casa prima della piccola e poi della mamma. Finalmente insieme, nonostante tutto. Ma il destino non ha lasciato tregua a questa giovane famiglia che nelle ultime ore ha vissuto l'epilogo più triste.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno