Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:AREZZO20°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna

Cultura mercoledì 19 giugno 2024 ore 17:15

Omaggio della moda brasiliana alla città di Arezzo

Il progetto della casa di moda brasiliana AREZZO. L'inaugurazione venerdì 21 alla Galleria Comunale d'Arte Contemporanea



AREZZO — E' stato presentato questa mattina “Arezzo in Arezzo”, il progetto della casa di moda brasiliana AREZZO leader e riferimento di eccellenza nel settore delle calzature femminili. Un evento anticipato qualche settimana fa in occasione della visita del sindaco Alessandro Ghinelli alla sede di San Paolo del brand e dell'incontro con il fondatore Anderson Birman e l'attuale CEO Alexandre Birman. Con loro Giovanni Cappietti, che con il proprio studio Cappietti & Partners ha collaborato alla progettazione e realizzazione del progetto. 

Un'esposizione che a partire dal prossimo 21 giugno verrà ospitata presso la Galleria Comunale d’Arte Contemporanea in Piazza San Francesco e che intende omaggiare la città il cui nome 52 anni fa venne scelto da Anderson Birman come marchio di fabbrica. Arezzo fu selezionata sulla mappa dell’Italia per la doppia consonante "Z" che risultava affascinante nella sua pronuncia in portoghese e da quel momento ha accompagnato il successo dell'azienda. Attraverso un viaggio immersivo che racconta Arezzo e il marchio sudamericano, “Arezzo in Arezzo” vuole essere una connessione tra il Brasile e la città simbolicamente collegati dal percorso immaginario di un treno: un riconoscimento che Anderson Birman ha fortemente voluto, avendo avuto modo negli anni di apprezzare la città di cui si è innamorato non solo per il nome ma anche per le sue bellezze. Fa parte del progetto anche una importante campagna di comunicazione volta a far conoscere la città di Arezzo in tutto il Brasile, oltre al coinvolgimento dei 450 negozi del marchio AREZZO nel paese sudamericano e dei vari canali media, tra cui i social network della società, che vantano oltre 6 milioni di follower, nonché i principali influencer brasiliani nella moda. Non solo, la società nell’ambito del progetto ha realizzato una linea completa di prodotti, calzature, borse e accessori in pelle, denominata "Arezzo in Arezzo" che trae spunto dai simboli storici e culturali della città, attualmente in vendita in tutti i negozi brasiliani del marchio. Alcuni di questi prodotti saranno anche venduti in un corner all’interno dell’esposizione in Galleria e il ricavato sarà destinato ad un progetto di beneficenza della città.

L’esposizione sarà inaugurata il prossimo 21 giugno alle ore 17:00 alla presenza del fondatore di AREZZO Anderson Birman, del figlio Alexandre Birman attuale CEO della società, del top management, tra cui Luciana Wodzik, amministratore delegato della Business Unit Calzature, Danielly Bilieiro direttrice generale della marca “AREZZO” e personalità di rilievo nel mondo della comunicazione nella moda come Silvia Braz. L'evento ha il patrocinio del Comune di Arezzo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno