Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:25 METEO:AREZZO19°33°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jaan Roose e l'impresa mai tentata prima: «Sfido me stesso. Attraverserò lo Stretto di Messina su una slackline»
Jaan Roose e l'impresa mai tentata prima: «Sfido me stesso. Attraverserò lo Stretto di Messina su una slackline»

Sport lunedì 26 luglio 2021 ore 15:05

Ore decisive per l’Arezzo e il ripescaggio

Si riunisce oggi il Collegio di Garanzia del Coni per esaminare i ricorsi. L’Arezzo sale in Lega Pro se tutti i ricorsi presentati vengono respinti



AREZZO — Sono ore decisive per il futuro dell’Arezzo e il campionato che dovrà affrontare nella stagione 2021/2022. Il Collegio di Garanzia del Coni si riunisce oggi e prenderà la decisione finale sui ricorsi presentati dalle squadre escluse per due volte dal Covisoc. Le squadre che saranno esaminate dal Collegio di Garanzia sono Chievo Verona, Carpi, Casertana, Novara, Paganese, Sambenedettese.

L’Arezzo spera nel ripescaggio e le possibilità che possa tornare in Lega Pro dipendono tutte dalla decisione che verrà presa questo pomeriggio. Il cavallino nella graduatoria per il ripescaggio occupa la posizione numero sei questo vuol dire che i ricorsi dovranno essere tutti respinti per avere concrete possibilità di far ritorno in serie C. L’ordine per salire di categoria è: Latina, Lucchese, Fidelis Andria, Pistoiese, Siena e sesto appunto l’Arezzo.

Sarà il Consiglio Federale domani mattina ad ufficializzare le squadre ripescate e solo allora l’Arezzo conoscerà definitivamente il proprio destino.

Nel frattempo la stagione degli amaranto è partita ufficialmente con i giocatori che sono stati inseriti nella lista dei convocati, anche se per molti di loro si attende ufficialità proprio in virtù del campionato che la squadra andrà ad affrontare.

Il ritiro precampionato partirà mercoledì 28 luglio fino al 9 agosto a Pieve Santo Stefano. I giocatori a disposizione di mister Mariotti avranno la prima seduta di allenamento martedì 27 luglio. Sarà l’impianto sportivo di viale Gramsci ad ospitare le due sedute di lavoro, e quella mattutina di mercoledì 28 luglio. Nel pomeriggio la partenza per il ritiro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno