Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:50 METEO:AREZZO21°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L’esplosione in una fabbrica di Taiwan provoca un'enorme palla di fuoco
L’esplosione in una fabbrica di Taiwan provoca un'enorme palla di fuoco

Attualità giovedì 13 aprile 2023 ore 09:30

OroArezzo, la luce il tema del concorso Première

Aperte fino al 21 aprile le candidature per la 32ª edizione del riconoscimento per il gioiello che meglio esprime l’eccellenza del Made in Italy



AREZZO — Nessun limite alla creatività, al design, alle forme e ai volumi; unico requisito la forza luminosa del gioiello. È la luce il tema del concorso Première, con il quale Oroarezzo 2023, la manifestazione di Italian Exhibition Group dedicata alla manifattura orafa, argentiera e gioielliera, in programma ad Arezzo Fiere e Congressi dal 13 al 16 maggio, celebra l’eccellenza produttiva e creativa Made in Italy. 

Giunto alla 32ª edizione, Première vede proseguire il sodalizio con Beppe Angiolini, presidente onorario della Camera Nazionale Buyer della Moda e ambassador di Oroarezzo: un progetto portato avanti con passione negli anni, promuovendo il profondo legame del gioiello con lo stile e la moda per valorizzare il patrimonio di creatività e savoir faire rappresentato dalla tradizione orafa di Arezzo e dei distretti italiani.

IL TEMA DI PREMIERE 2023: GIOIELLI ISPIRATI DALLA LUCE Sottili o voluminosi, rigidi o flessibili, classici o moderni, colorati o monocromi. La nuova edizione del concorso Première valuterà progetti e realizzazioni di gioielli di qualsiasi tipologia, stile, design, lavorazione e dimensione, senza porre limiti alla creatività e all’ispirazione di ogni azienda e partecipante: l’unico requisito richiesto è la luce che il gioiello deve saper esprimere. Una sfida allettante per maestri orafi e designer, che possono rappresentare la propria idea di prezioso con la massima libertà.

IN GARA LE AZIENDE DI OROAREZZO Première richiama ad ogni edizione l’attenzione del settore, accendendo i riflettori sul know-how delle aziende espositrici che con le loro creazioni danno forma alle migliori qualità dell’oreficeria e della gioielleria nazionale. Aperte fino al 21 aprile le candidature dei pezzi in concorso che saranno esposti per l’intera durata della manifestazione aretina; espressioni di stile, abilità produttive e creatività. 

NOVITÀ “TALENTS”: PREMIERE APRE AGLI STUDENTI Per la prima volta la vetrina di Première accoglie i progetti degli studenti delle scuole orafe. Accanto ai preziosi delle aziende espositrici troveranno spazio anche i disegni di gioielli degli aspiranti giovani orafi, che potranno concorrere nell’inedita categoria “Talents” con progetti a tema libero. Il concorso si rinnova, dunque, offrendo ai creativi di domani più meritevoli la possibilità di veder realizzata la propria idea creativa, grazie alla collaborazione direaltà manifatturiere partner del distretto aretino. Con la nuova categoria Talents Oroarezzo guarda al futuro e punta a sostenere i nuovitalenti, promuovendo il contatto diretto con le aziende e l’incontro domanda-offerta per i giovani che intendono intraprendere un percorso lavorativo nel settore orafo. Settore che offre crescenti opportunità professionali: secondo le rilevazioni di Confindustria Federorafi, la richiesta di nuovi occupati e di occupati per ricambio generazionale nei prossimi cinque anni si avvicina all’8/10% del totale dell’attuale forza lavoro.

DOMENICA 14 MAGGIO LA PREMIAZIONE I gioielli in concorso, così come le proposte dei Talents, saranno valutati da una giuria di operatori del settore, giornalisti, opinion leader della moda, blogger ed esperti di stile. A presiedere i lavori Beppe Angiolini che domenica 14 maggio ospiterà la premiazione nella sede dello showroom Sugar di Arezzo.  www.oroarezzo.it


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno