Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:02 METEO:AREZZO15°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'Italia segna e il telecronista argentino impazzisce in diretta per il gol di Zaccagni
L'Italia segna e il telecronista argentino impazzisce in diretta per il gol di Zaccagni

Politica domenica 04 ottobre 2020 ore 12:30

​Ralli vota, poi va dalla mamma novantenne

Il candidato sindaco del centrosinistra al seggio di S.Firmina in giacca, cravatta e mascherina. Poi ha accompagnato la madre alla Tricca



AREZZO — Puntuale sulla tabella di marcia, Luciano Ralli ha votato nel seggio di Santa Firmina, alle porte di Arezzo. Pochi minuti dopo le 11, si è recato nella sezione di riferimento. 

Nessuna attesa, visto che in quel momento non c’erano aretini ad attendere il loro turno per entrare nella cabina elettorale. Tutto si è svolto nell’arco di pochi minuti. Rigorosamente in giacca e cravatta e con la mascherina sul volto, Ralli è apparso rilassato e sereno.

All’uscita dal seggio ha augurato buon lavoro al personale che segue le operazioni di voto. Quindi ha annunciato a cronisti e fotoreporter impegnati nel racconto di questa prima giornata di voto, che avrebbe raggiunto la madre novantunenne per accompagnarla a votare al seggio della Tricca.

Per il resto, non si registrano code ai seggi. E tutto si sta svolgendo in modo regolare. Gli elettori rispettano con rigore e responsabilità le regole anti-Covid, indossando la mascherina, utilizzando i gel disinfettanti a disposizione all’ingresso delle sezioni e mantenendo la distanza di sicurezza. 

Si vota fino alle 23 e domani (lunedi 5 ottobre) dalle 7 alle 15. Subito dopo la chiusura dei seggi avranno inizio le operazioni di scrutinio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno