Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:31 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 24 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rio de Janeiro, il Cristo Redentore illuminato con le foto del Papa

Attualità venerdì 18 febbraio 2022 ore 09:45

Record d'ascolti, Arezzo e la fiction verso il bis

Questa sera va in onda la seconda puntata di “Fosca Innocenti”. Una straordinaria occasione per la città di continuare a mostrare la sua bellezza



AREZZO — Questa sera va in onda la seconda puntata di “Fosca Innocenti”, la fiction girata interamente ad Arezzo. E l’obiettivo è sicuramente quello di centrare un altro record di ascolti, come quello raggiunto all’esordio la scorsa settimana.

Per la città ed i dintorni la prima serata sulla rete ammiraglia Mediaset rappresenta sicuramente una grande occasione promozionale. E va detto che Arezzo ne è uscita veramente splendida.

Le inquadrature, comprese quelle con il drone, la mostrano in tutta la sua bellezza. Non solo facendo conoscere il centro storico, un vero e proprio scrigno di arte e architettura, ma anche le campagne dove la natura la fa da padrona.

Lo scorso venerdì alcuni hanno sollevato qualche critica sui social. Perché il cast, i protagonisti sono Vanessa Incontrada e Francesco Arca, ha per la maggior parte un accento tendente al fiorentino. Pare strano che nessuno lo avesse contestato a Benigni quando con la Vita è bella, girato ad Arezzo, ha vinto l’Oscar. O a Pieraccioni con due pellicole ambientate tra Anghiari e il capoluogo. Forse, allora, è meglio concentrarsi sullo slancio che la città può avere da questa fiction. Uno slancio turistico che può far bene a tutti, soprattutto dopo un periodo terribile come quello della pandemia.

Cm


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno