Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO13°27°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
G7 in musica: Bocelli canta 'Nessun dorma', Biden chiude gli occhi, Meloni si scatena nel ballo

Sport lunedì 09 novembre 2020 ore 17:35

​Rinviata anche Arezzo-Samb, dubbi per Fermo

Non è disponibile il numero minimo di calciatori per giocare. Il rinvio evita di dover utilizzare l'unico bonus stagionale concesso dal regolamento



AREZZO — L'emergenza Covid-19 continua a tenere fermi gli amaranto. Dopo il rinvio della partita che era in programma a Mantova domenica scorsa, è appena stato ufficializzato lo spostamento a data da destinarsi anche dell'incontro che avrebbe dovuto essere giocato mercoledì al Comunale con la Sambenedettese. Come si legge nel comunicato stampa emesso pochi minuti fa dalla Lega Pro, prendendo atto della documentazione inviata dalla società di viale Gramsci, la gara viene rinviata perché non risulta essere disponibile il numero minimo di calciatori previsto dal regolamento.

Perchè fosse obbligatorio disputare la partita, era necessario che fossero negativi al Covid almeno 13 giocatori, di cui almeno un portiere di ruolo. Come ampiamente pronosticato dai medici sociali, i tre giorni in più trascorsi dopo la gara non disputata a Mantova non hanno fatto la differenza, e l'Arezzo salta anche il turno casalingo con la Sambenedettese. La cosa fondamentale è che il rinvio sia arrivato per decisione della Lega. Gli amaranto altrimenti sarebbero stati costretti a giocarsi l'unico bonus concesso ad ogni squadra, che permette di rinviare comunque anche con un numero sufficiente di tesserati disponibili.

Restano ovviamente forti dubbi anche per domenica prossima, quando sarebbe in programma la trasferta a Fermo. E' quasi certo a questo punto che non verrà giocata nemmeno quella partita, visto che non potranno certo tornare disponibili tutti i calciatori. Ed anche se fosse, si tratterebbe comunque di atleti che hanno saltato gli ultimi dieci giorni di lavoro, quindi non pronti a scendere in campo. Ma a questo punto, avendo ottenuto d'ufficio il rinvio di Arezzo-Sambenedettese, la società potrà nel caso scegliere di non scendere in campo sfruttando il bonus, in modo da poter affrontare quello che al momento è un vero e proprio contro diretto, senza dover rinunciare praticamente a mezza rosa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno