Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Cronaca giovedì 11 febbraio 2016 ore 18:35

Il Csm non chiude il caso del pm Rossi

Il Consiglio superiore della magistratura ha chiesto nuovi atti sulle inchieste svolte da Roberto Rossi dal pm sul padre del ministro Boschi



ROMA — Il pm della procura aretina Roberto Rossi è titolare delle indagini sul crac di Banca Etruria in cui è indagato Pierluigi Boschi (vicepresidente nell'ultimo cda dell'istituto di credito). Ma questo suo ruolo è stato messo in discussione sia per una consulenza svolta per il governo Renzi che per un'altra inchiesta, risalente ad alcuni anni fa, su reati di tipo previdenziale commessi da Pierluigi Boschi e conclusa da Rossi con una richiesta di archiviazione.

Il Consiglio superiore della magistratura vuol adesso approfondire ulteriormente alcuni aspetti relativi sia a questa vicenda che ad un'altra indagine riguardante una compravendita immobiliare in cui era coinvolto ancora Pierluigi Boschi e anch'essa terminata con un'archiviazione.

L'obiettivo è verificare se sussistano le ragioni per una dichiarazione di incompatibilità fra Rossi e l'inchiesta su Banca Etruria.

In particolare la prima commissione del Csm vuol sapere l'esito di uno scambio di informazioni avvenuta fra la Direzione distrettuale antimafia di Firenze e la procura di Arezzo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno