Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Attualità giovedì 02 aprile 2015 ore 15:14

Sanità, raccolta firme contro la riorganizzazione

Servirà per lanciare il referendum abrogativo della nuova legge 28/2015 riguardo alla riorganizzazione della sanità regionale



AREZZO — A lanciare l'idea sono stati Alessandro Ghinelli, candidato sindaco per la lista civica "OraGhinelli", Giuseppe Ricci ex direttore generale della Usl 8 e Giancarlo Sassoli presidente del Comitato aretino per la lotta contro i tumori. 

"Per la prima volta la società civile aretina si è mossa e in maniera assolutamente trasversale ha deciso di dare il via ad un'iniziativa comune. Con Ricci e Sassoli - ha sottolineato Ghinelli - abbiamo quindi deciso di unire le forze, perché in Toscana dovranno essere raccolte 40 mila firme. Si tratta di un'iniziativa di uomini non legata a fazioni politiche".

La raccolta di firme prenderà il via nel pomeriggio di oggi, i primi tre a firmare saranno Ricci, Ghinelli e Sassoli. Alla conferenza stampa di presentazione era presente anche il consigliere regionale di Forza Italia, nonché vice presidente della commissione sanità, Stefano Mugnai. "Forse abbiamo perso la battaglia, ma non la guerra - ha commentato Mugnai - Purtroppo il grosso della riforma arriverà dopo le elezioni, con una legge che dovrà essere approvata entro settembre e porterà tagli di personale, posti letto e quindi servizi. Arezzo ha perfettamente chiaro che nella logica del presidente Rossi la Toscana è Pisa, Firenze e Siena. La sfida sarà quindi quella di mantenere i nostri presidi, perché togliere posti o medici negli ospedali aretini sarebbe un danno enorme, significherebbe perdere l'omogeneità del servizio sanitario".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno