Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO19°39°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Cultura mercoledì 14 gennaio 2015 ore 17:00

Stefania Craxi presenta le memorie del padre

Appuntamento il 22 gennaio alle 17.30 all'hotel Etrusco con "Io parlo e continuerò a parlare", il libro che raccoglie le ultime riflessioni di Craxi



AREZZO — Il libro sarà presentato dalla figlia del leader Socialista Stefania Craxi. Stefania sarà intervistata dai giornalisti Elisabetta Giudrinetti, Paolo Casalini e Massimo Gianni sui contenuti del libro e in particolare gli aspetti inerenti le considerazioni inedite dell’ex segretario socialista in esilio su personaggi come Giorgio Napolitano, Silvio Berlusconi, Gianfranco Fini, Massimo D’Alema e tanti altri.

Sui temi affrontati da Craxi, ancora molto attuali, interverranno nel corso della serata Alessandro Caporali e Vincenzo Caciulli.

L'ex presidente del Consiglio e segretario del Partito Socialista Italiano è morto ad Hammamet il 19 gennaio 2000. Dall'altra parte del Mediterraneo non smise mai di raccontare la sua verità. Il libro è stato curato e realizzato dallo storico Andrea Spiri.

Io parlo, e continuerò a parlare riunisce gli scritti in parte inediti di Craxi durante gli anni dell'esilio tunisino. Una cronaca quasi quotidiana delle vicende di Tangentopoli, totalmente immersa nei fatti che vengono raccontati in presa diretta, senza sapere ancora quale Italia sarebbe scaturita da quella stagione.

Craxi dice la sua anche sul sistema di finanziamento dei partiti e sul nuovo scenario politico che vede delinearsi, riflette sugli anni di piombo, su Moro e le Br,  sull'Europa, sui servizi segreti deviati, sulla propria scelta dell'esilio, sulla malattia. Le pagine che dedica alla cosiddetta Seconda Repubblica sono fitte di ritratti scolpiti, a volte, ferocemente: Berlusconi, Bossi, D'Alema, i leader del Pci o ex Pci, e poi ancora Fini, Prodi, Di Pietro, Ilda Boccassini e gli altri giudici del pool di Milano


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno