Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO11°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Matteotti, 100 anni dopo - La morte di Matteotti e l'inizio della dittatura violenta di Mussolini

Sport mercoledì 11 novembre 2020 ore 16:30

Stop all'ACF Arezzo, la LND ferma la C femminile

Anselmi su Facebook: "Supereremo tutti insieme anche questo delicato momento. Alò citte: mascherina, disinfettante e distanziamento metrico"



AREZZO — Il Dipartimento Calcio Femminile, branca separata ma facente parte della Lega Nazionale Dilettanti, ha deciso di fermare interamente il campionato di Serie C femminile, a cui partecipa anche l'ACF Arezzo. Il comunicato arrivato nel pomeriggio spiega come, nel recepire le ultime direttive inserite nel DPCM e conseguenti il cambiamento di colore di alcune regioni, stiano complicando il mantenimento della regolarità della stagione sportiva, ma soprattutto la possibilità di garantire sicurezza e serenità di calciatrici, dirigenti, addetti ai lavori e ovviamente tifosi, che come per le altre manifestazioni sportive non sono al momento ammessi alle partite.

"Nel privilegiare la tutela della salute - prosegue il testo della comunicazione ufficiale della LND - appare difficile consentire lo spostamento tra le diverse Regioni, soprattutto verso quelle considerate a maggior rischio di diffusione dei contagi (c.d. zone rosse ed arancioni), e che l’aggiornarsi delle criticità territoriali vede aumentare il numero delle Regioni a rischio"

Per questi motivi, il dipartimento femminile ha stabilito di sospendere, al momento fino al 3 dicembre 2020, tutta l’attività agonistica relativa al campionato di Serie C e alla Coppa Italia. Fermo restando l’adeguamento ad eventuali, ulteriori decisioni che potrebbero essere prese dal Governo.

"Adesso è ufficiale: il dipartimento calcio femminile ha sospeso tutta l’attività agonistica della nostra ACF Arezzo - ha commentato il presidente Massimo Anselmi, affidando il suo messaggio alla sua pagina Facebook - Saranno settimane lunghe senza partite, ma stiamo studiando come poter in sicurezza mantenere viva la gioia del calcio nelle nostre ragazze".

"La salute viene prima di tutto - conclude il numero uno del calcio femminile aretino nel suo intervento social - ma è responsabilità anche nostra non far sopire l’entusiasmo crescente che tutto il movimento calcio femminile si sta faticosamente ritagliando.
Supereremo tutti insieme anche questo delicato momento. Alò citte: mascherina, disinfettante e distanziamento metrico. Il calcio è di chi lo vive!"

Lo stop arriva in un momento roseo per le ragazze amaranto, vittoriose anche domenica scorsa nella gara interna contro il Riccione, nonostante il Covid avesse decimato la rosa a disposizione di mister Luca Bonci. La speranza è che la pausa dal calcio giocato non rallenti la corsa dell'ACF Arezzo, che potrà però almeno continuare ad allenarsi regolarmente, almeno per adesso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno