QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 14°21° 
Domani 14°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 23 settembre 2019

Cronaca venerdì 17 maggio 2019 ore 08:45

​Affari d’oro con le auto fatte a pezzi

Finivano sul mercato online i pezzi ottenuti dallo smontaggio illecito di automobili provenienti da tutta Italia. Il resto era smaltito abusivamente



AREZZO — Si erano specializzati nello smontaggio di auto provenienti da diverse regioni italiane e poi rivendevano tutto su internet generando un giro d’affari da diverse migliaia di euro.

Sono nove, otto rumeni e un italiano, le persone indagate al termine delle indagini condotte dai carabinieri forestali e dalla polizia locale di Arezzo, Chiusi della Verna, Poppi e Castel Focognano.

Le indagini sono scattate a dicembre 2018. Tutto avveniva in un’autofficina non autorizzata che è finita sotto sequestro insieme a 160 veicoli e a due discariche abusive dove i pezzi non utilizzati venivano smaltiti illegalmente. Tra i reati contestati a vario titolo, ci sono l'esercizio abusivo della professione, la ricettazione e il riciclaggio. 



Tag

Conte: «Fisco iniquo e inefficiente, serve riforma»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità