QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 18°19° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 25 agosto 2019

Cronaca domenica 28 luglio 2019 ore 14:04

Maltempo, la vittima era un dirigente sportivo

fotodi repertorio

L'uomo trovato senza vita in un canale stava rientrando a casa. Inutile il tentativo di salvarsi dalla furia delle acque scendendo dall'auto



AREZZO — Si chiamava Pergentino Tanganelli ma tutti lo conoscevano con il soprannome di Carlo l'uomo di 72 anni che ieri sera ha perso la vita nelle acque di un canale lungo la strada di Ristradelle durante la violenta ondata di maltempo che ha investito la provincia di Arezzo.

Impiegato in pensione, sposato con due figli, Tanganelli era dirigente della società calcistica Olmoponte. 

Stando alla ricostruzione dei carabinieri, l'uomo era uscito di casa ieri sera per andare a controllare lo stato di alcuni campi situati nella zona. Mentre rientrava a casa a bordo della sua auto, nei pressi di un sottopasso, si è trovato si fronte a un muro d'acqua alto due metri che ha travolto il veicolo, trascinandolo via. Il 72enne è sceso dall'auto nel tentantivo di salvarsi ma è stato sbalzato nel canale in piena situato a bordo strada. I pompieri lo hanno ritrovato senza vita alle 8 di stamattina.

In segno di lutto, la società Olmoponte ha annullato la festa di fine stagione in programma per martedì prossimo, 30 Luglio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Cronaca