Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO9°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte contestato al presidio degli studenti in piazza a Roma: «Quando eri al governo, ci hanno manganellato»

Cronaca martedì 07 febbraio 2023 ore 18:35

Necrologi in paese per il cane morto avvelenato

unità antiveleno
Indagano i carabinieri forestali che hanno ispezionato le zone a rischio (Foto d'archivio)

Il pastore belga Mat era poco più che un cucciolone e la sua uccisione ha gettato nello sconforto l'intera comunità. Indagano i carabinieri forestali



CAPRESE MICHELANGELO — Un necrologio con tanto di poesia affisso in tutte le postazioni disponibili di Caprese Michelangelo, nell'Aretino, per piangere la morte di un familiare sì ma a quattro zampe: il cane Mat, pastore belga poco più che cucciolone, è morto tradito da un boccone killer zeppo di veleno. Non ha avuto scampo.

Le sue proprietarie non si danno pace, e l'intera comunità è sgomenta. Dunque, ecco che per salutare Mat sono arrivate le affissioni con i necrologi.

Oltre a quelli, però, per la morte del buon cagnolone di soli due anni e mezzo è arrivata anche la denuncia. Ora sul suo avvelenamento indagano i carabinieri forestali. Non viene infatti esclusa la possibilità che possa essersi trattato di un atto rivolto specificamente a Mat.

Sui fatti è intervenuta con un post su Facebook (qui sotto la versione integrale) anche l'amministrazione comunale che parla di "gesto vile e riprovevole" richiamando un episodio simile avvenuto nel 2021. "Disseminare esche tossiche è un gesto da vigliacchi di una crudeltà inaudita, completamente illogico, che costituisce reato previsto dal codice penale".

Il Sindaco e l'Amministrazione comunale con questo post vogliono denunciare pubblicamente il gesto vile e riprovevole di...

Pubblicato da Comune di Caprese Michelangelo su Martedì 7 febbraio 2023

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno