Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:50 METEO:AREZZO11°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Attualità giovedì 17 gennaio 2019 ore 12:50

Viadotto E45, "Urgenti le verifiche statiche"

L'appello dei sindaci della Valtiberina dopo il sequestro del viadotto della E45. "Risposte veloci ed esaustive da Anas. Economia a rischio”



AREZZO — I sindaci della Valtiberina, attraverso un comunicato stampa, hanno osservato che è da oltre dieci anni che segnalano le problematiche dei viadotti della E45, con la determinazione volta principalmente ad ottenere urgenti e fondamentali verifiche statiche e sismiche.

Oltre a ciò hanno anche sempre richiesto l’indispensabile ripristino della Tiberina 3 bis, tra Valsavignone e Canili, unica viabilità alternativa e di supporto alla E45. 

"È sotto gli occhi di tutti - scrivono i sindaci - come oggi, con la chiusura della E45 e il mancato ripristino della Tiberina 3 bis, l’Italia sia divisa in due, con grave danno, non solo per la viabilità locale ma anche per l’economia nazionale".

In merito al sequestro del tratto stradale della E45 tra Valsavignone e Verghereto, i sindaci della Valtiberina, con un comunicato stampa, esprimono il pieno appoggio al lavoro che sta conducendo la Magistratura aretina.

"Auspichiamo - sottolineano i sindaci - una veloce ed esaustiva risposta di Anas, alla quale manifestiamo la nostra pronta collaborazione, affinché, nel rispetto della piena sicurezza dei nostri concittadini, venga riaperta in tempi celeri la E45 ed appaltati i lavori per la Tiberina 3 bis, per non aggravare a lungo gli spostamenti sia dalla Romagna verso sud che dall’Umbria e dalla Toscana verso Nord: è in gioco l’economia delle nostre aziende".

Il comunicato è stato firmato dal sindaci di Anghiari Alessandro Polcri, Alberto Santucci di Badia Tedalda, Claudio Baroni Caprese Michelangelo, Alfredo Romanelli di Monterchi, Albano Bragagni di Pieve Santo Stefano, Mauro Cornioli di Sansepolcro, Marco Renzi di Sestino.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il virus è stato riscontrato in 11 Comuni. Nel capoluogo tanti contagiati. Positivi in aumento anche a Bibbiena. Tra i nuovi malati molti giovani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS