Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:AREZZO12°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Cronaca venerdì 12 giugno 2020 ore 11:22

Disoccupato minaccia di gettarsi dalla finestra

uomo disperato
Foto di repertorio

Sotto effetto di sostanze stupefacenti tenta di picchiare la madre e poi litiga coi Carabinieri intervenuti per calmarlo. Portato in ospedale



CAVRIGLIA — Sotto l’effetto della droga, se la prende con la madre, dà in escandescenze tanto da tentare di picchiarla. Poi quando arrivano i Carabinieri che provano a calmarlo se la prende anche con loro e al culmine dell’agitazione si avvicina alla finestra di casa minacciando di buttarsi di sotto.

Una giornata convulsa quella che giorni fa ha scosso Castelnuovo dei Sabbioni tornata alla calma dopo l’attento intervento dei militari dell’Arma della locale stazione e del loro comandante che seppure non in servizio ha raggiunto il luogo dell’alterco.

Protagonista della vicenda un quarantenne disoccupato noto alle forze dell’ordine e con diversi precedenti alle spalle: l’uomo ha avuto una crisi di rabbia probabilmente dopo aver abusato di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri della frazione di Cavriglia sono riusciti a farlo desistere dal suicidio allontanandosi dall’abitazione così come il quarantenne aveva chiesto. L’uomo vedendo i militari ancora nei paraggi e temendo di venire arrestato ha cercato di fuggire ma è stato subito fermato. I carabinieri lo hanno quindi denunciato per resistenza a pubblico ufficiali e viste le sue condizioni lo hanno accompagnato all’ospedale della Gruccia per accertamenti medici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno