Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO10°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cronaca venerdì 07 aprile 2023 ore 07:40

Cadavere nel bosco, è dell’uomo scomparso

Foto archivio

Il corpo in stato di decomposizione, nessun documento, ma solo alcuni indumenti. si tratta di Claudio Bindi, sparito da Castelfranco il 4 marzo



FIGLINE - INCISA — Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione è stato trovato in un bosco di Poggio alla Croce, nel territorio di Figline. In poche ore è stato appurato che si tratta di Claudio Bindi, scomparso da Castelfranco il 4 marzo.

Il corpo, che si trovava in un anfratto e in una zona raggiungibile solamente a piedi, è stato notato da una coppia che era a passeggio che ha avvertito un forte cattivo odore. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri di Figline.

Il cadavere aveva alcuni indumenti, ma non i documenti. Il corpo è stato trasportato all'istituto di medicina legale di Firenze per gli esami approfonditi al fine di stabilire, con esattezza, le cause del decesso. Sul corpo rinvenuto senza vita non ci sarebbero lesioni e neppure ferite. È comunque atteso l’esito dell’autopsia, che deve essere ancora fissata.

I carabinieri, dopo il rinvenimento, hanno subito avvisato la famiglia di Claudio Bindi, il 62enne del comune aretino di Castelfranco di Sopra - confinante con Figline - del quale si sono perse le tracce da circa un mese. Sono stati loro mostrati gli indumenti trovati sul cadavere nel bosco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno