Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità lunedì 08 giugno 2020 ore 13:43

Biblioteca del ciclista, una rarità a Castiglioni

Ce ne sono solo 2 in Italia e presso la cittadina della Valdichiana sono presenti oltre 650 libri, mille riviste e filmati. Una tappa per il turismo



CASTIGLION FIORENTINO — Valdichiana terra delle due ruote. Percorsi straordinari per allenarsi in bicicletta e patria anche di corridori affermati a livello internazionale, Daniele Bennati e Rinaldo Nocentini sono i più recenti esempi.

E proprio nel cuore della Valdichiana, a Castiglion Fiorentino, è presente una delle due Biblioteche del Ciclista esistenti in Italia, l'altra è a Roma.

Ubicata in piazza Garibaldi ((entrata ex Foro Boario), racconta il grande lavoro e l’enorme dedizione dell’appassionato ciclista castiglionese Vittorio Landucci per le due ruote e la sua storia locale e mondiale.

Ho raccolto 650 libri e mille riviste oltre che 150 tra dvd e video cassette, sono inoltre presenti due mostre, per altro uniche del suo genere, ideate e curate insieme all’amico Massimo Pulitini, una sui ciclisti professionisti della Provincia di Arezzo dai primi del ‘900 ad oggi, e l’altra le squadre professionistiche sempre della Provincia di Arezzo. La biblioteca è anche itinerante e segue le rievocazioni del ciclismo storico organizzate dalle associazioni Ciclo Storiche e da Enti Pubblici. La Biblioteca del Ciclista è visitabile su appuntamento e consultabile via social come Vittorio Landucci – Biblioteca del Ciclista” afferma Vittorio Landucci.

Soddisfazione anche dal consigliere comunale Sauro Batolini che, oltre ad essere un grande appassionato, vede nelle due ruote un'opportunità importante per un turismo di "nicchia" a Castiglioni.
"Dopo l’installazione della cartellonistica ‘Rispetta il Ciclista’, dopo l’iniziativa che ha visto gli stessi cicloamatori impegnati a ripulire il tratto della strada del valico della Foce, e con la nascita della biblioteca, grazie alla conformazione paesaggistica, Castiglion Fiorentino sta diventando sempre di più terra ospitale per le due ruote”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno